Bulbi forever / Bulbs forever

Volete un giardino pieno di colori, con fiori dalle forme particolari, magari profumati?
Una risposta è: bulbi.
Coltivarli è semplice. Potete cominciare con i rustici: crochi, ciclamini, narcisi, giacinti, tulipani. Quello che mi piace dei bulbi è che dormono per un buon periodo dell’anno, e poi… si svegliano. E con i loro colori, forme, profumo, svegliano anche me. Uno spettacolo per gli occhi. E non solo.

E poi si moltiplicano velocemente, soprattutto narcisi, crochi e bucaneve. Nel mio orto giardino ho dei bulbi di tulipano che dormono e si svegliano ormai da quindici anni. E sono cresciuti di numero, senza che io facessi niente di concreto. Spettacolo della Natura!

Nella foto: bulbo di giacinto.

Do you want a garden full of colors, flower shapes with details that are sometimes scented?
One answer is: bulbs.
It is easy to cultivate. You can start with the rustic: crocus, cyclamen, daffodils, hyacinths, tulips. What I like about bulbs is that they sleep for a good time of year, and then … wake up. And with their color, shape, fragrance, wake me. A feast for the eyes. And not only.
And then they multiply quickly, especially daffodils, crocuses and snowdrops. In my garden I have some tulip bulbs (bought in Holland) that sleep and wake up now… for fifteen years. It grew in number, without me to do anything concrete. Spectacle of nature!

In the photo: hyacinth bulb.

Advertisements

3 thoughts on “Bulbi forever / Bulbs forever

  1. Verissimo i bulbi sono una meraviglia! anche io in giardino ho tantissimi bulbi di tutti i tipi e si moltiplicano da soli in ogni dove nonostante il trattamento un po selvaggio dei miei cani,già cominciano a fiorire le prime giunchiglie bianche e gialle forse un po presto ma qui il tempo è veramente stupendo anche se un po freddo sempre sole sole tanto che mi verrebbe voglia di piantare le patate ma credo che dovrò aspettare almeno la fine di gennaio saluti e tanti auguri a tutti Liliana

  2. Anche io li amo tanto, ho regalato all’inizio dell’anno scolastico due enormi bulbi di Hippeastrum alle maestre dei miei bambini.
    Sopprattutto il mio grande ha molto apprezzato e misura ogni giorno con il righello di quanto cresce.
    Il bulbo di Licia invece è finito dietro la lavagna come un monello d’altri tempi. E sono io a doverla spronare: mi raccomando annaffialo! L’altro giono però con orgoglio mi ha detto che ci sono tre “palle con dei graffi rossi”. Penso che sarà fiorito proprio mentre la scuola è chiusa! Peccato, se lo godranno i banchi vuoti, le sedie di plastica blu, e le letterine appese alle pareti, così non avranno troppa nostalgia dei bambini!

  3. @ Liliana: anche qui il tempo è stupendo, freddo ma assolato. Nel mio orto dal terreno fan capolino i tulipani!
    @ Maddalena: povero bulbo in castigo! Un poco timido se è fiorito quando la scuola è chiusa! Bel racconto, come sempre. 😉
    A presto,
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...