Gigli per il balcone e la casa

Il giglio (Lilium) si contraddistingue per gli accesi colori estivi che gli conferiscono un aspetto vigoroso. Con i gigli in vaso puoi dare una carica di energia al giardino, alla terrazza o al balcone, in modo facile e veloce. Cosa aspetti?

Ode all’estate

Dal bianco puro al rosa brillante, dall’arancione vivace al rosso intenso. La scelta di colori del giglio in vaso è molto estiva e variegata e sono disponibili numerose varietà, adatte a soddisfare ogni gusto. Sulla terrazza o sul balcone puoi anche abbinare colori forti, come ad esempio il giallo acceso e l’arancione carico, che sprigionano una grande energia. L’effetto viene ulteriormente amplificato dalla forma imponente dei fiori del giglio.

Un soffio di giglio

Oltre ad avere un aspetto stupendo e maestoso derivante dai colori e dalle forme, molti gigli emanano un profumo dolce e speziato. Mentre ti rilassi seduta sulla terrazza o sul balcone (o distesa sull’amaca), ogni tanto percepisci un soffio di profumo di giglio che ti accarezza. È l’estate in tutto il suo splendore.

Festa in giardino = festa di fiori

Vuoi organizzare una festa in giardino? Allora puoi sbizzarrirti con i fiori, tanti fiori! Scegli innanzitutto uno o due colori salienti. Il rosa produce sempre un bell’effetto sullo sfondo verde del giardino, ma in realtà è adatto ogni colore. Lasciati ispirare dalla natura in questo periodo dell’anno. Con i gigli in vaso puoi addobbare il giardino o il luogo della festa con largo anticipo, in quanto i fiori conservano a lungo la loro bellezza. Il giorno della festa cogli un fiore da infilare tra i capelli.

gigli-01

Poca cura, moltissimi fiori

Il giglio (Lilium) e altri bulbi a fioritura estiva in vaso, come la calla (Zantedeschia) e la begonia, non richiedono cure particolari. Colloca le piante in un luogo soleggiato e innaffiale regolarmente. Rimuovi subito i fiori appassiti. In questo modo l’energia della pianta viene rivolta ai boccioli nuovi, così potrai godere di un variopinto tappeto di fiori fino alla fine dell’estate. Se pianti i bulbi in vaso, accertati che sia presente un foro sul fondo (per consentire la fuoriuscita di acqua in eccesso). Buona estate!

Suggerimenti

  • La fioritura dei gigli è molto abbondante, quindi puoi tranquillamente cogliere un fiore ogni tanto. Farà un bell’effetto in un vaso all’interno della casa.
  • Vuoi aggiungere una vistosa macchia di colore al giardino, alla terrazza o al balcone? Usa un grande vaso di un colore vivace contenente gigli della stessa tinta, ad esempio rosa shocking, per creare un effetto davvero sgargiante.
  • I gigli in vaso sono perfetti anche come idea regalo, ad esempio se partecipi a una festa in giardino o in qualsiasi altra occasione. Accompagnali con un biglietto recante una bella citazione o un augurio personalizzato. Lasciati ispirare dalla ricca simbologia legata al giglio. Il giglio simboleggia tra l’altro l’amore, la crescita e la prosperità, ma anche la femminilità e la purezza (in particolare il giglio bianco).
Annunci

I giacinti sbocciano

Sono cresciuti e adesso sbocciano.

In casa regalano colore e profumo. La loro è una presenza discreta e piacevole, che ogni anno si rinnova, e mi regala il piacere del tempo naturale, quello scandito dal mondo vegetale co le sue fioriture, e il suo ciclo di vita. È un’ottimo toccasana, fisico e mentale, quello che fiori e piante d’appartamento ci regalano. Avere un po’ di verde in casa aiuta a sopportare le amarezze della vita, o ad essere ancora più felici di quello che ci succede quotidianamente.

Eliminate delle app e aggiungete dei fiori alla vostra vita…

gs1172-giacinti

Il giacinto cresce – post del dopo Natale

Il tempo passa… e i giacinti crescono. Si allungano giorno dopo giorno. E tu non te ne accorgi subito.

Lo stelo che piano piano cresce e il tempo che passa. Altri piccoli giacinti, che se ne stavano nascosti nel piccolo vaso, eccoli risvegliati dal calore della casa.

Il tempo per i fiori scorre senza lancette. È come l’acqua di un fiume, di un torrente, di un piccolo ruscello. Scorre, e basta. Tu la guardi, ti lasci incantare per qualche minuto da quest’acqua sempre uguale e sempre diversa. Ti piace sentire il suono dell’acqua, quando accarezza un sasso e fa un vortice, o quando trova un piccolo dislivello e fa una piccola cascata. E gorgoglia, sembra voglia dirti qualcosa. Ti dice: il tempo non esiste. È una tua invenzione. Un’invenzione per dare senso alla tua vita, ma un po’ il senso te lo toglie. A volte ti senti così vuoto a vedere le lancette dell’orologio che scorrono senza mai fermarsi. E sempre uguali. Non sono come l’acqua del torrente, o come il giacinto che cresce. I secondi, i minuti, le ore, sono tutte uguali, e dopo un pò che guardi lo scorrere del tempo degli orologi, perdi il senso che credevi di aver creato. Invece se guardi un ruscello, un torrente, un fiume, un giacinto che cresce…

gs1171-giacinti-crescono

Crisantemi // idee regalo per Natale

Non me ne vogliate.

Lo so che nella nostra cultura i crisantemi sono dedicati a tutt’altre festività. Ma lasciatemi elogiarne i loro colori, le loro forme, la loro resistenza al freddo. Guardate che bella composizione, e ditemi se non potrebbe essere un bellissimo regalo di Natale.

A farlo ancora più intrigante c’è la possibile (e imprevista) reazione di chi riceverà questo dono.

😉

Crisantemi

Giacinto // idee regalo per Natale

Un fiore è sempre un fiore, ed è un bellissimo regalo. Tra l’altro ecologico ed eco sostenibile.

I miei bulbi di giacinto si stanno risvegliando. Li ho portati nel caldo delle mura domestiche, gli ho aggiunto un po’ di terra, cambiato il vaso, e dato loro un po’ d’acqua.

Un bulbo, credetemi, è un bellissimo regalo. Che ti dura anche parecchi anni. E tu non devi far altro che dargli un po’ d’acqua. Lui ti ricompenserà con bellissimi fiori e gradevole profumo. Se quindi siete indecisi su cosa regalare a Natale… un fiore è sempre un dolce pensiero.

bulbo di giacinto

 

Assaggi di primavera

Come si fa a creare un ambiente primaverile in casa? Facilissimo! Con giacinti in acqua e bulbi rivestiti di cera.

Giacinti in acqua

I bulbi di giacinto in acqua mostrano orgogliosamente la loro trasformazione da bulbo a fiore e rendono la casa più accogliente. Occorrente: un bulbo di giacinto, una caraffa per giacinti e un po’ d’acqua. La caraffa per giacinti è un piccolo vaso in vetro dal collo stretto. Questi vasi sono disponibili in una vasta gamma di forme e colori. Riempite la caraffa con acqua e posizionate il bulbo di giacinto nella parte superiore. Accertatevi che solo le radici del bulbo, e non il bulbo stesso, siano a contatto con l’acqua, in modo che possano svilupparsi al suo interno. Successivamente collocate il giacinto in un luogo freddo e buio, come ad esempio la cantina, il garage o il frigorifero. Dopo alcune settimane, quando il fiore è visibile, è possibile collocarlo in casa. Quindi non vi resta altro che godere della presenza di questo foriero di primavera!

assaggi-primavera-02

Bulbi rivestiti di cera

Sapevate che esistono bulbi che fioriscono senza avere bisogno di acqua? I bulbi rivestiti di cera sono bulbi di Amaryllis appositamente selezionati che dispongono di energia sufficiente per fiorire da soli. È possibile acquistarli a partire dalla fine di settembre. Il bulbo è ricoperto da un sottile strato di cera a scopo protettivo. La parte inferiore del bulbo presenta una base realizzata in fil di ferro che consente all’Amaryllis di rimanere dritto. A casa il bulbo inizia subito a crescere e dopo un periodo di 3-6 settimane sboccia un fiore meraviglioso. Più facile di così non si può, mentre la bellezza non ha limiti. Gli involucri di cera sono disponibili in tutti i colori dell’arcobaleno, in tinte metallizzate e persino con brillantini.

assaggi-primavera-01

Un amarilli per Natale

Se anche per te dicembre è il mese adatto per stare in piacevole compagnia di parenti e amici, in tali occasioni l’amarilli, chiamata anche “stella del cavaliere”, dà il tocco finale all’atmosfera natalizia.

Fiore natalizio

Perché l’amarilli è un bulbo tipicamente natalizio? Perché con i suoi fiori grandi porta in casa un’atmosfera calda e festosa, ma anche perché la stagione delle amarilli inizia in novembre e raggiunge il suo apice nel periodo natalizio. Infatti da lungo tempo è possibile ammirare questi fiori a cavallo delle festività di fine anno. La vista di un’amarilli ricorda il Natale.

Dono natalizio

L’amarilli è un’idea regalo perfetta per il periodo natalizio. Può essere offerta come presente quando si fa visita ad amici e parenti o come dono da mettere sotto l’albero. Immagina un bulbo di amarilli in un attraente vaso natalizio o come elemento floreale di un addobbo. Per un regalo di grande impatto è possibile realizzare una composizione di amarilli uniti a palline, lucine e nastri natalizi.

AMARILLI