Una domanda [e una risposta]

Mi son chiesto:
Può un orto diventar poesia?

Visiva, tattile, olfattiva.

Certo che può
Mi rispondo novello narciso.

È una narrazione poetica il diventar pianta da piccolo seme
E il riunire sì tanti insetti tra il nettare dei fiori
è un incontro d’amore.

Ma a voi lascio, miei quattro lettori quattro,
la sentenza dello smentirmi o del lodarmi
e se proprio vi piace
del darmi del folle.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.