Le persone amano i fiori…

Secondo l’antica saggezza popolare i fiori amano le persone. Ma in realtà è vero il contrario. Le persone, forse senza nemmeno rendersene conto, amano intensamente i fiori. Per quale motivo e che importanza possono avere i fiori?

Fiori da dieci e lode

Oltre ad essere esteticamente belli, i fiori sono in grado di suscitare emozioni profonde. I fiori ci rendono felici; se siamo circondati da fiori, inconsapevolmente giudichiamo gli altri in modo più positivo; inoltre i fiori infondono serenità e allegria. I fiori hanno la capacità intrinseca di farci sentire realmente bene. Niente male, vero? Non indugiare oltre e libera la tua fantasia con i fiori. Oltre a essere un’attività piacevole, ravviva l’umore.

Scelta dei fiori

Come si inizia a comporre un bouquet? Vai da un fiorista che vende fiori anche singolarmente. Scegli tre o quattro tipi di fiori che consideri straordinariamente belli o molto particolari. È importante scegliere fiori che ti fanno sentire bene, ma anche l’occhio vuole la sua parte. Non titubare nell’accostamento dei colori, spesso le combinazioni più sorprendenti sono anche le più affascinanti. I fiori estivi, quali dalie, gigli, gladioli e calle, ti permettono di creare magnifici mazzi che sembrano essere stati appena raccolti.

Al lavoro

Una volta che hai acquistato i fiori, comincia la parte più entusiasmante. Con il contributo del tuo buon umore potrai realizzare uno splendido bouquet. Prima di tutto rimuovi alcuni centimetri di stelo praticando un taglio obliquo con un coltello pulito. Elimina quindi le foglie che altrimenti rimarrebbero immerse nell’acqua. A questo punto i fiori sono pronti per essere legati in modo da formare un mazzo o essere collocati sciolti nel vaso.

Fiori legati

Vi è un modo piuttosto semplice di legare i fiori, secondo il metodo della sovrapposizione.

  1. Predisponi i fiori.
  2. Afferra un fiore con una mano e disponilo quindi sull’altra mano. Esegui questa operazione con tre fiori. Accertati che ogni fiore sia leggermente inclinato rispetto al fiore sottostante.
  3. Ruota i tre fiori tenuti in mano di un quarto di giro.
  4. Colloca su di essi altri tre fiori, uno alla volta.
  5. Ripeti l’operazione fino all’esaurimento dei fiori.
  6. Lega il mazzo con un cordino o un elastico.

Questo metodo consente di realizzare un attraente bouquet tondeggiante.
amare-fiori-02

Fiori sciolti

Se preferisci collocare i fiori nel vaso in modo più spontaneo, puoi optare per una composizione libera. Questo metodo è molto semplice e permette di creare un mazzo di fiori che sembra essere stato appena raccolto.

  1. Predisponi i fiori in ordine di grandezza, dal più grande al più piccolo.
  2. Colloca lo stelo più grande nel vaso riempito con acqua.
  3. Prendi quindi lo stelo più grande tra quelli rimasti e inseriscilo accanto al primo fiore in modo inclinato, così da formare una X.
  4. Ripeti l’operazione continuando a incrociare i fiori nel vaso, finché non sono stati inseriti tutti.

Per maggiori informazioni sui bulbi da fiore visita il sito www.ilsysays.com.

amare-fiori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.