Viola… cornuta e del pensiero

L’anno scorso in questa stagione ho messo alla dipladenia un bel cappotto bianco, di tessuto non tessuto, pensavo bastasse.
Mi avevan detto che a primavera sarebbe stata rigogliosissima.
Ho atteso la rinascita. Poi mi sono arresa al fatto che era proprio quel che sembrava: morta stecchita.

Quest’anno l’ho ritirata in casa. Ora fa bella mostra in corridoio, i gatti non la importunano e non raspano la terra.
Cosa mettere sul davanzale vuoto?
Ho provato con le violette.
Non mi piacciono troppo quelle con petali grossi come orecchie di elefanti e colori sgargianti.
Ho messo la viola cornuta e la viola del pensiero.
Sembrano delicate e timide, ma pare resistano al freddo, anche senza cappotto!

Annunci

3 thoughts on “Viola… cornuta e del pensiero

  1. resisteranno al freddo sicuramente, a meno che non siano in un’ esposizione a Nord. Le pianto da trent’anni, ogni autunno e, anche se ad un ritmo rallentato, fioriscono per tutto l’inverno e poi continuano durante la primavera. I fiori si possono aggiungere alle insalate.

  2. Sono esposte a sud quindi dovrebbero resistere al gelo, non vorrei mangiarle, e quindi spero che resistano anche al mio appetito!
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...