Sfondo scrivania di ottobre 2012

Eccolo qua. In ritardo, ma c’è.
Fresco e bagnato, appena raccolto dopo l’acquazzone.
E con lui una lumaca, che l’umidità la ama e questo è il suo mese preferito.
La zucca è di un seme di Liliana, e forse, se ci riesco, diventerà spugna.
Questo è ottobre, nella mia visione.

Download:
1920 x 1028 pixel
1440 x 900 pixel
1280 x 1024 pixel

sfondo scrivania

Sfondo scrivania di luglio

Eccoci all’appuntamento con lo sfondo scrivania.
Per il mese di luglio ho pensato a qualcosa di inconsueto, che non so quanto potrà piacere, ma che ho voluto lo stesso proporre per l’esclusività e la rarità dell’avvenimento: la fioritura di una succulenta, per la precisione di una Echinopsis multiplex.

Avrò modo di parlarne in un futuro post dedicato, ma concedetemi lo stesso qualche riga descrittiva. Il fiore è sbocciato qualche sera fa, alle 22.30 circa. È durato meno di una giornata, perché già la sera seguente si manifestavano i segni della sfioritura. Un fiore grande rispetto alla pianta, e uno stelo lungo. Se volete, un po’ strano, inusuale… ma sono queste le sorprese che ci possono regalare le succulente.

Ecco allora lo sfondo scrivania di luglio, per ricordare tutto il mese questo evento che è durato un solo giorno.

Scaricabile nei formati:
1920 x 1028 pixel
1440 x 900 pixel
1280 x 1024 pixel

Sfondo scrivania di Maggio 2012

Passeggiando per la campagna mi capita di trovare cose assolutamente inutili dal punto di vista pratico, ma ricche di poesia e significati “altri”. Così per lo sfondo scrivania di Maggio ho deciso di celebrare uno di questi oggetti: un nido abbandonato, che ho trovato appoggiato al suolo, probabilmente caduto da un albero dopo un acquazzone.

La bellezza della costruzione dei nidi dei volatili e degli insetti affascinano da sempre l’essere umano. Pensate alla tela del ragno, così perfetta e simmetrica, al bozzolo del baco da seta o a quello dei bruchi… Guardate anche questo nido. Ha una sua bellezza e un suo particolare fascino.

Gli uccellini, imparato a volare, se ne sono andati via, e hanno lasciato il nido abbandonato. Ne costruiranno un altro, una volta trovata una compagna. Questo sfondo per il vostro computer rappresenta, pur nella sua immobile staticità, il continuo divenire dalla vita, che procede con un immobile movimento, verso un altrove che è il domani. Che sia un buon auspicio per i giorni a venire…

Lo sfondo scrivania di Maggio è scaricabile nei seguenti formati:
1920 x 1024 pixel
1440 x 900 pixel
1280 x 1024 pixel

Sfondo scrivania e calendario di aprile 2012

Per questo sfondo scrivania di aprile mi sono ispirato un poco a Patrick Blanc (30%) – ve lo ricordate? Quello del libro Il bello di essere pianta. Ultimamente ha realizzato un giardino verticale di orchidee per l’appuntamento newyorkese The Orchid Show.

Per l’altro 70% mi sono ispirato alla lussureggiante crescita primaverile, che mi regala gemme e nuove foglie verdi ovunque io getti lo sguardo. Arbusti e rami apparentemente secchi improvvisamente risuonano squillanti note verdi, e la brulla terra si dipinge di azzurri, bianchi, gialli fiorellini di malerba e piante spontanee. Magica primavera.

Ne è nato questo sfondo scrivania e calendario, forse poco probabile, con la pianta di salice ritratta con angolatura creativa a rappresentare il dirompente e dinamico risveglio della vegetazione.

Non so quanti di voi avranno il coraggio di scaricare e installare nel proprio desktop questo sfondo scrivania, ma questo è. Per maggio sarò più minimalista e pacato 😉

Download nei formati:
1920 x 1024 pixel
1440 x 900 pixel
1280 x 1024 pixel

Lo sfondo scrivania di Marzo

Marzo. Voglia di primavera e, se non lo avete ancora fatto, di semina in serra – ma anche il vostro davanzale può andare bene per lo scopo.

Ecco lo sfondo scrivania di marzo, dedicato – appunto – alla semina di verdure e fiori per l’orto e il giardino.
Sembrano un po’ vuoti e poveri così, e a sottolinearlo ho utilizzato il bianco e nero. Ma la bellezza dei semi, se volete anche simbolica, è contenuta al loro interno. Quando germoglieranno e cresceranno, vi regaleranno un’emozionante sinfonia cromatica.

Download:
1920 x 1024 pixel
1440 x 900 pixel
1280 x 1024 pixel

Lo sfondo scrivania di Novembre / Wallpaper for November

C’è del fascino anche nella nebbia, in un paesaggio che si nasconde nella Natura, tra delle gocce di acqua sospese nell’aria. Le forme che affiorano, come in un sogno, diventano emozioni, pensieri, speranze…

Questo mese scaricabile in nuovi formati: 1920×1028 pixel, 1440×900 pixel e il classico 1280×1024 pixel.
Buon mese di novembre.

There is some charm even in the fog, in a landscape that hides in nature between the drops of water suspended in the air. The forms that emerge, as in a dream, become emotions, thoughts, hopes …
This month in new downloadable formats: 1920×1028 pixel, 1440×900 pixel and the classic 1280×1024 pixel.
Merry month of November.

Dicembre: sfondo scrivania / December: wallpaper

[Dedicato a Maddalena]
Rieccomi a proporvi uno sfondo per la scrivania di dicembre – con calendario.
Ci ho pensato. Dicembre… ah sì, Natale, le feste, tutte le luci, i canti…
Ma orto e giardino sono più festosi a primavera, non certo in inverno… che sembrano morti.

Dunque vi propongo il mio albero di Natale: due pigne addobbate dei loro semi rossi. Una pigna marrone, al termine del suo sviluppo, che contiene in sé il seme della sua rinascita.
Perché, in fondo, cos’è Natale? Una festa che ha origini nel mondo pagano, dove la Natura che muore e risorge veniva celebrata attraverso riti e feste, con rituali – come lo scambio dei doni – molto simili ai nostri. In seguito la festa del Natale è stata Cristianizzata, e Gesù diventa il tramite tra vita e morte, cioè il principio della rigenerazione, perché è attraverso la sua morte che l’umanità può aspirare ad una Nuova vita.

Non insisto. Chi fosse interessato alle strutture mitiche, ai rapporti simbolici tra vivi e morti, o ancora al rapporto tra Natura e cultura può leggersi il breve ma intenso saggio (solo 77 pagine compresa l’introduzione di Antonino Buttitta) Babbo Natale giustiziato, di Claude Lévy-Strauss, Sellerio Editore. Chi invece non fosse interessato può comunque scaricarsi il mio sfondo scrivania di Dicembre…

Lo potete scaricare nei formati:
1600 x 1200 pixel e 1280 x 1024 pixel.

A presto,
Davide

Here’s the background for the desktop of your computer – with calendar.
I thought about it. December … Ah yes, Christmas, holidays, all the lights, the songs …
But vegetable garden are the most festive in the spring, not inwinter … that seem dead.

So I propose you my Christmas tree: two pine cones decorated with their red suits. A brown cone at the end of its development, which contains the seeds of its rebirth.

To download it click here:
1600 x 1200 pixel version – 1280 x 1024 pixel version
Regards,
Davide

Novembre: sfondo scrivania + calendario / November: wallpaper + calendar

Ripeto l’esperienza di ottobre. Anche per novembre un nuovo sfondo per la scrivania del computer che funge anche da calendario.
E quale immagine potevo utilizzare come sfondo? Gli objet trouvé delle mie passeggiate.
Spero vi piaccia.

Potete scaricarlo nei formati 1280×1024 e 1600×1200 pixel.
😉

I repeat the experience of October. Also in November a new wallpaper for your desktop computer that also serves as a calendar.
And what image could be used as wallpaper? The objet trouvé of my walks.
I hope you enjoy it.

You can download it in sizes: 1280×1024 and 1600×1200 pixels.

Scaricatevi il calendario-sfondo scrivania di ottobre / Download the calendar-wallpaper

Qualche girno fa ho regalato ad un mio collega quattro melagrani – quattro come i passi nell’orto. Ho scelto i più grossi e i migliori perché un dono deve essere generoso e disinteressato. Il mio collega mi ha ringraziato, ma sua mamma ne è stata addirittura sorpresa e felice, perché mi ha detto che una volta se ne trovavano più di adesso e li si mangiava come frutti di stagione – mentre oggi ti mangi meloni, ananas e banane anche a Natale – vabbè… i tempi cambiano.

A voi mie lettori (quattro?) non posso regalare melagrane vere, quindi ho pensato comunque di farvi un regalo… più tecnologicamente evoluto, se volete – e non me ne voglia Marino se lui melagrane quest’anno non ne ha colte abbastanza, o forse niente affatto.
Cos’è dunque questo piccolo dono?

Uno sfondo scrivania che è anche un piccolo calendario, e spero sia di vostro gusto.

Dovevo trovare un soggetto da fotografare e la mia scelta è caduta sulle melagrane, che in questo periodo si colgono e si mangiano. Ed è anche uno dei frutti da me preferiti. Per il suo colore, per la sua forma, per i tanti chicchi rossi e saporiti che nasconde sotto la buccia – e non da ultimo per il suo significato simbolico.

Potete scaricarlo nei formati 1280×1024 e 1600×1200 pixel.
😉

A gift to readers for the month of October. A wallpaper that is also a small calendar, and I hope you taste.

I had to find a subject to photograph and my choice fell on pomegranates, which in this period will capture and eat. It is also one of my favorite fruits. For its color, its shape, for the many savory red beans.

You can download it in sizes: 1280×1024 and 1600×1200 pixels.