Come stanno le mie rose?

Direi bene. Dopo l’intervento con l’insetticida ammesso in agricoltura biologica della Naturen, gli afidi sono stati debellati. Forse c’è n’è qualcuno in giro, ma niente di cui preoccuparsi.

Maggio, nel mio quartiere, è il mese delle rose – con sagra annessa. E allora che sboccino le rose rosse che ho ereditato da mia nonna. Un pò di merito voglio prendermelo anch’io. Grazie ad una potatura attenta, sulla pianta sono spuntati tantissimi boccioli, e qualcuno è già fiorito.

Il tempo molto bizzarro di questa settimana – un tempo d’aprile, più che di maggio – non ha ancora dato la giusta importanza alle rose rosse, ma chissà che qualche sprazzo di sole non le gratifichi maggiormente per la bellezza dei loro petali rossi.

Ultima cosa. Se vedete delle formiche andare su e giù tra i rami delle vostre rose o di altre piante da fiore, state certi che ci sono degli afidi. Un’osservazione attenta vi permetterà di vederli. Le formiche ci tengono molto agli afidi… 

gs1233-rose-rosse
Vista dall’alto di una parte del mio roseto
Pubblicità

Rimedi contro gli afidi

Basta poco, non te ne accorgi subito, ed ecco le rose invasi dagli afidi.

Poi si spostano sul melograno, o in altri luoghi dove non vorresti. E anche se rimangono sulle rose, propio lì dove ci sono i boccioli che ci regaleranno tanti bei fiori estivi…

I rimedi possono essere diversi.

Si possono togliere a mano (magari indossando un paio di guanti), si possono prevenire con estratto d’ortica, oppure, nel mio caso, che gli afidi erano proprio tanti, ho utilizzato un insetticida specifico, ma consentito in agricoltura biologica, della Naturen.

Ad essere precisi questo prodotto è un insetticida e acaricida, per piante ornamentali (non usatelo per le colture dell’orto), utile rimedio contro ragno rosso, afidi, aleurodidi, cocciniglia. La sua protezione è indicata per rosai, fiori, alberi e arbusti. Lo utilizzo da più di un anno… e funziona.

gs1232-naturen-insetticida

 

Naturen® Biopolysect AL è l’insetticida e acaricida di origine naturale specifico per proteggere le piante ornamentali efficace contro molte specie di insetti che infestano le piante da giardino e da appartamento quali afidi, mosca bianca, cocciniglie e acari. Il prodotto è a base di olio di colza, e agisce formando una pellicola che copre l’insetto impedendogli di respirare. È efficace in tutte le fasi di sviluppo degli insetti: uova, larve, adulti. Prodotto pronto all’uso, si applica spruzzando accuratamente la lamina superiore e inferiore delle foglie. Effettuare al massimo 3 trattamenti con un intervallo di 7-10 giorni.

Il rimedio di Liliana contro i moscerini

… ha funzionato!
Non avevo dubbi. Agio e peperoncino bollito in acqua e spruzzato farebbe scappare chiunque! Ha fatto scappare anche mia moglie dalla cucina, mentre preparavo l’intruglio. Grazie Liliana – non per aver fatto scappare mia moglie s’intende!

Riepiloghiamo.
Il gran caldo ha prodotto una crescita di questi moscerini che Zoropsis mi corregge perché sono in realtà afidi – vedi qualche post precedente.

Poi arriva un temporale e le temperature scendono. I moscerini scompaiono dai pomodoro.

Poi ritorna il caldo. E ritornano i moscerini. Allora mi preoccupo. Sono tanti. Da lontano sembra che il pomodoro abbia i punti neri, e ripenso alla mia adolescenza. Così mi dò da fare, sfoglio il commento al post e prendo nota della preparazione dell’intruglio di Liliana, che per dovere di cronaca e per l’altrui utilizzo riporto qui sotto:

1 litro di acqua
3 spicchi di aglio schiacciato
un cucchiaino di peperoncino
bollire, raffreddare, filtrare, spruzzare

Eseguo da manuale e provo la sera stessa. Il giorno dopo gli afidi ci sono ancora. Forse dovevo spruzzare tutto l’intruglio. Così spruzzo ancora, e il giorno seguente noto con piacere che nelle foglie gli afidi sono diminuiti di numero. Lo spruzzo anche sul melograno, anche lui attaccato dagli afidi – accidenti, me ne sono accorto in ritardo!

Spruzzo ancora la sera seguente, su pomodoro e melograno.
Gli afidi sono stati debellati. Magari qualcuno è rimasto, ma se sono in pochi non mi preoccupo troppo.

Ancora grazie Liliana. 😉

p.s. = non hai anche un bel rimedio semplice e naturale per le zanzare tigre? Chiedo troppo vero?