Profumeria botanica

Un workshop per imparare a realizzare il tuo profumo a base di puri oli essenziali.

La profumeria botanica è l’arte di comporre profumi utilizzando solo oli essenziali estratti da pianta, lavorando con materie prime completamente naturali. Esistono infatti diverse tipologie di profumi naturali in commercio. La maggior parte di questi sono profumi di sintesi elaborati a partire da molecole naturali. Questi non contengono sostanze dannose, ma non hanno alcun effetto positivo sull’organismo.

Esistono invece profumi naturali realizzati con oli essenziali puri e completi, che portano con sé tutti i benefici dati dai principi attivi delle piante. Essi lavorano sia sul piano fisico che a livello emotivo, sono a tutti gli effetti prodotti di aromaterapia.

profumeria-botanica-02

PROGRAMMA:
– Che cos’è un olio essenziale
– Le famiglie aromatiche
– La Piramide Olfattiva
– La miscelazione
– Le caratteristiche di un profumo a base di oli essenziali
– I vettori degli oli essenziali, consigli per l’uso
– Come indossare il profumo
– L’ascolto di un olio essenziale
– Le memorie olfattive
– Dalla visione al profumo
– Experimenta: realizzazione di un profumo personalizzato (30 ml)

DATA E ORARIO: Domenica 30 Settembre 2018 / h 9,00-18,00

ISCRIZIONE: 95,00€

MATERIALI compresi nel costo: dispensa, profumo personalizzato (30 ml)

Informazioni e contatti
www.castelloquistini.com
tel +39 391351913

Come arrivare
Castello Quistini, Via Sopramura 3/a, Rovato (Brescia)

profumeria-botanica-03

Pubblicità

Profumo d’inverno

Mi consolo, in quest’inverno caldo, senza neve, senza pioggia, e pieno di smog, con il profumo di un fiore.

Il giacinto, che è sbocciato in casa, forma delle strade di profumo tra una camera e l’altra. Ne ho due di questi fiori e, camminando di camera in camera, ogni tanto capita di scontrarsi con questa scia profumata: un bellissimo incidente, e un ottimo rimedio per rigenerarsi in casa, dopo una giornata trascorsa tra strade trafficate e aria inquinata, che si odora nel suo fetido miasma in queste giornate tiepide, prive di vento e senza pioggia – e scusate la ripetizione!

Ma perché non obbligano persone e case automobilistiche a vendere vetture elettriche? Lo so che non risolve il problema, ma un po’ lo contiene…
Osservo il giacinto, mi avvicino con il naso e mi inebrio del suo profumo.
Una piccola panacea…