Natura e forme in giardino

Dopo il successo della prima edizione, viene presentato il II° Festival di Giardini di Pordenone Fiere, l’evento della 34^ edizione di Ortogiardino, il più importante Salone dedicato al giardinaggio e alla floricoltura del Nord Est, in programma alla Fiera di Pordenone dal 2 all’10 marzo 2013.

Si tratta di una selezione su scala nazionale che ha lo scopo di mettere in risalto e competizione le migliori idee e realizzazioni in tema di piccoli giardini, uno stimolo indirizzato a progettisti e vivaisti per cercare una combinazione vincente di arte e paesaggio, natura e ambiente urbano, piante, fiori e ambiente domestico.

Il tema della seconda edizione del Festival dei Giardini è: “Natura e forme in giardino“: la riflessione potrà prendere spunto anche dalla recente pubblicazione “Breve Storia del Giardino” di Gilles Clément che cerca di contemplare un dialogo con il giardino nelle sue forme e geometrie storico-tradizionali che si esplicano poi in elementi che vanno dai recinti alle aiuole, dai muri alle forme architettoniche, e in generale a tutte le forme che nel giardino hanno trovato il loro luogo specifico di attuazione, non da meno le stesse della natura, come alberi, sculture vegetali, siepi topiate fino alla sua libera espressione come natura “selvaggia”.

I progetti selezionati dalla giuria saranno realizzati e vistabili lungo un suggestivo percorso all’interno della prossima edizione di Ortogiardino, una manifestazione che affianca, nei 30.000 mq del quartiere fieristico, grandi allestimenti di giardini a stand commerciali legati al tema del giardinaggio e dell’orticoltura. Un format vincente che ha segnato il successo di Ortogiardino, un evento che attira ogni anno più di 70.000 visitatori da tutto il Nordest e da Slovenia e Croazia (12%). Con questa iniziativa Pordenone Fiere vuole far crescere ulteriormente la manifestazione contenitore Ortogiardino e trasformarla in una vetrina delle migliori realizzazioni nell’ambito del verde urbano e domestico e quindi in un imperdibile appuntamento per gestori del verde pubblico e privati cittadini alla ricerca di idee per rinnovare il proprio giardino.

Le iscrizioni alla selezione sono fissate entro il 31 dicembre 2012 secondo le modalità del bando. Finalità dell’evento è di individuare idee di assoluta tendenza e novità che sappiano ben interpretare l’intrigante tema proposto nella relazione descrittiva. La consegna degli elaborati è fissata entro il 10 gennaio 2013.

Il bando di selezione e i relativi allegati si possono scaricare dal sito www.ortogiardinopordenone.it

Festival dei Giardini a Pordenone

Oltre 40 progetti finalisti per il I° Festival dei Giardini al prossimo Ortogiardino.

La 33^ edizione di Ortogiardino – prevista dal 03 marzo all’ 11 marzo prossimi presso Pordenone Fiere S.p.A. – farà da cornice ad un concorso nazionale davvero particolare, denominato I° Festival dei Giardini, interamente dedicato a “I colori in giardino”.

I 15 progetti selezionati lo scorso 16 gennaio tra oltre 40 proposte originali saranno visibili dal pubblico all’interno dei padiglioni fieristici.

I progetti si sono distinti per la loro creatività e per aver proposto soluzioni particolari, che non mancheranno di stupire ed ispirare i visitatori. Tutti i progetti sono accomunati, nella progettazione e nella realizzazione, dalla particolare attenzione all’uso dei colori.

Il concetto del giardino o spazio verde ora di grande attualità è diventato un virtuoso fenomeno di costume. La vera innovazione e cuore pulsante del concorso è la sfida di realizzare un giardino di dimensioni ridotte utilizzando piante di bellezza che sappiano soddisfare sia la valenza funzionale, sia quella estetica.

Si tratta indubbiamente di un concorso importante, anche a livello di investimento, sia per i partecipanti che – come da regolamento – dovranno farsi carico delle spese di realizzazione, con la possibilità di coinvolgere alcuni sponsor per ammortizzare i costi sia per Pordenone Fiere S.p.A. che mette a disposizione lo spazio espositivo, fornendo le materie basilari (sabbia) ed un rimborso spese. Lo scopo è quello di motivare ulteriormente i partecipanti a presentare un prodotto finale di altissima qualità.

Per i progettisti si tratta di un’opportunità unica: disporre di una vetrina prestigiosa come Ortogiardino, sia in termini di visibilità di pubblico, sia in termini di risonanza mediatica, grazie alla presenza di più di 70.000 visitatori provenienti anche dalla vicina Slovenia e Croazia. Un’occasione davvero imperdibile, considerando che la totalità dei partecipanti è costituita sia da giovani progettisti che da progettisti già affermati, formati da professionalità diverse (vivaisti, architetti, periti agrari ed agronomi) e provenienti, oltre che da tutta Italia, anche dalla Spagna.

Ulteriori informazioni sul sito ortogiardinopordenone.it.

Ortogiardino