La Buddleja e il Lupino

di Maddalena Barattini

La buddleja è chiamata anche albero delle farfalle.
È vero: attira le farfalle, ma anche altri insetti, come coccinelle o crisope, è quindi utile vicino all’orto.
È un arbusto resistente, e ha bisogno di poco.
Andrebbe potato, altrimenti diventa come il mio: altissimo, qualche ramo spezzato dalla neve, o dal vento, spoglio ai piedi.
La potatura è consigliata a novembre, e una seconda più vigorosa si esegue in marzo. Quest’anno ci proverò!
Paolo Pejrone le descrive bene:

Le foglie grigio argento e il fiore color malva conferiscono a questa pianta l’aspetto di un’enorme lavanda.

Io volevo fare una bella bella foto, ho aspettato che arrivasse una farfalla, con il dito sul pulsante, un ramo in mano, in modo da avvicinare un fiore.
Eppure niente. Mi sarei accontentata di un altro insetto…
Poi, sudata e divorata dalle zanzare, ho fotografato questo “lupino”, non è un insetto, non so cos’è ma di sicuro non è una farfalla e non appartiene al mondo animale.

Lapino