Carnivore in casa

Non è ancora così freddo da giustificare questa migrazione, e forse per questo non la sto facendo in massa. Ma una piantina ogni 2-3 giorni.
Questa drosera filiformis l’ho messa in bagno, su una mensola di vetro in alto – così si nota poco, e lei ha tutta la luce, il calore e l’umidità necessaria per crescere bene. Chissà che trovi anche tanti moscerini lassù.

[…]

Sì, lo ammetto, è che in questa maniera forse mia moglie non se ne accorge, e quando se ne accorgerà… la migrazione sarà ultimata!
🙂

drosera

Rinvaso delle carnivore

Approfitto dei miei giorni di ferie per dedicarmi alle carnivore.
Dopo aver seminato circa 250 semi di varie specie di Drosera che sono cresciute, mi sono messo d’impegno per iniziare a rinvasarle. Piccoli piccoli i semi delle drosere, difficile disporli come si vorrebbe nel vaso. Così sono cresciute tutte vicine, sparse a caso, senza un ordine preciso. E a star così vicine ne potrebbero soffrire. Bisogna diradarle.

Vasetti nuovi, torba di sfagno biondo, acqua piovana, un coltellino… e si comincia.
Vi ho preparato un video.
Per le riprese mi hanno aiutato Filippo (9 anni) e Gian Marco (6 anni). Devono migliorare ancora un poco nella tecnica di ripresa, ma tutto sommato il video è guardabile. Spero vi piaccia e – agli amanti delle carnivore – possa essere anche utile.
Per la musica, mix mio – devo migliorare ancora 🙂

Buona visione > guarda il video

gs725_video-rivasare-le-carnivore