A perdita d’occhio

30 e 31 luglio 2022

Inaugurazione del parco diffuso d’arte contemporanea 

Tra Loc. Scianica e Loc. Ruc di  Sellero e Novelle di Sellero (BS)

Dal 2019 in media Valle un gruppo di artisti, in occasione del festival “A perdita d’occhio”, ha lavorato all’interazione con il territorio, spazi e comunità, passato e futuro. Le installazioni realizzate spesso si sono rivelate semi o del tutto permanenti. In questa occasione tracceremo una mappa per riscoprirle, insieme alla loro storia. Esperienze uniche e sorprendenti che hanno reinventato il senso dei luoghi, per chi abbia la voglia di guardare ed ascoltare.

Con opere di Mauro Cossu, Mme Duplok, Francesca Conchieri; Alessio Larocchi, Yari Miele, Domenico Pievani, Armando Riva, Paola Zorzi. Nel percorso è possibile, su appuntamento visitare l’opera di Enrico Baj nella sala consigliare del Municipio di Sellero.

Sabato 30 luglio – Sellero Ore 11:30/12:30  

Presentazione del parco diffuso d’arte contemporanea presso Centro 3T, Via Scianica 6. Sellero, (BS)*

Dalle ore 16:00 alle 20:00 visite guidate ai siti interessati dagli interventi.

Domenica 31 luglio – Saviore dell’Adamello Ore 17:30/ 19:00 

FRANGENTI TEMPORALI Performance di musica contemporanea di Mauro Cossu. presso il lavatoio centrale di Saviore dell’Adamello.

Scenografia di Francesca Conchieri e Mauro Cossu

“A perdita d’occhio” è un progetto a cura di Francesca Conchieri e Mauro Cossu, promosso da Associazione Post Industriale Ruralità con il patrocinio del comune di Sellero. L’evento di Domenica 31 luglio è realizzato su invito della Rete di villaggio di Saviore dell’Adamello.

* Alle 12:30 del 30 luglio possibilità di buffet a offerta libera su prenotazione.

Per info www.postindustriale.it

Pubblicità