Fiori estivi in giardino

I fiori estivi non solo sono una festa per gli occhi, ma sono anche una fonte di attrazione per api e farfalle. Pianta i bulbi a fioritura estiva per godere pienamente del giardino nei mesi più caldi.

Profumo irresistibile

L’estate è la stagione in cui trascorriamo più tempo in giardino. Il clima soleggiato e l’energia positiva prodotta dalle belle giornate ci invitano a passare molte ore piacevoli all’aperto. Approfitta al massimo del giardino piantando una grande quantità di bulbi estivi, per coccolarti in un “bagno di fiori”.

Bulbi estivi

I bulbi estivi fioriscono nel periodo più caldo dell’anno. Nei mesi soleggiati si mostrano in tutto il loro splendore. Esistono numerose varietà di bulbi estivi che producono fiori stupendi. La regina tra i fiori estivi è la dalia, affiancata da gladioli, calle, crocosmia, liatride a spighe e gigli.

Dalia

In estate le dalie occupano costantemente il centro della scena in giardino. Il fascino di questi fiori meravigliosi, disponibili nei più svariati colori, non passa inosservato. Se si eliminano i fiori appassiti la pianta produce nuovi germogli. La fioritura si arresta solo al sopraggiungere delle prime gelate.

 
Biodiversità

Piantando i bulbi estivi puoi arricchire il giardino di polline e nettare. Queste sostanze, di cui le api e le farfalle sono ghiotte, contribuiscono a migliorare la biodiversità. Le varietà più indicate sono la liatride a spighe (Liatris), la dalia a centro aperto, il gladiolo dell’Abissinia (Gladiolus callianthus) e la crocosmia.

Da sinistra a destra: Dahlia ‘Great Silence , ‘Melissa Anna Marijke’  – Liatris spicata – Dahlia ‘Milena’, ‘Fleur’, ‘Lizz’, Lilium ‘Tiny Moon’, Gladiolus ‘Esta Bonita’

Come piantare i bulbi

I bulbi (e i tuberi) estivi vanno piantati quando non sussiste più il rischio di gelate notturne, solitamente da fine aprile a fine maggio. Ma come si piantano esattamente i bulbi di fiore?

  • Individua una posizione soleggiata in giardino. I bulbi estivi producono la maggiore quantità di fiori nel periodo più caldo.
  • Allenta il terreno con un rastrello in modo da renderlo soffice ed elimina le erbacce e i sassi.
  • Colloca i bulbi nel terreno, a una profondità doppia rispetto alla loro altezza. Fanno eccezione le dalie e le begonie, che vanno piantate poco sotto la superficie.
  • Immergi i bulbi in acqua un’ora prima di piantarli, oppure innaffia abbondantemente i bulbi subito dopo averli piantati. L’umidità favorisce lo sviluppo iniziale dei bulbi estivi.

Per maggiori informazioni sui bulbi estivi, visita il sito www.bulbidifiore.it.

Da sinistra a destra: Calla ‘Morning Sun’ – Gladiolus ‘Adrenalin’ – Lilium ‘Tiny Moon’, Calla ‘Cherry Kiss’
Pubblicità