Le giornate delle Camelie

A Villa della Porta Bozzolo, Casalzuigno, Varese. Sabato 2 e domenica 3 aprile

Giunge alla XXV edizione la mostra mercato di florovivaismo Le Giornate delle Camelie, che il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano dedica da anni all’arbusto sempreverde dell’Estremo Oriente, i cui bellissimi fiori dolcemente arrotondati formavano il bouquet prediletto dalla celebre dama del romanzo di Alexandre Dumas. Molte le varietà provenienti da floricolture del Lago Maggiore e delle province di Verbania e Varese che si potranno ammirare – e anche acquistare grazie ai consigli degli esperti presenti in mostra – in un’esposizione secondo specie e nomenclatura. 

L’evento, da sempre molto apprezzato dagli appassionati di verde, si svolgerà sabato 2 e domenica 3 apriledalle ore 10 alle 18. Con il biglietto di ingresso alla manifestazione sarà possibile visitare la villa (a partire dalle 10.30) ed esprimere il proprio voto per selezionare a fine giornata il fiore dalla forma più bella, la cui foto potrà essere condivisa dai partecipanti sui social come in un contest florovivaistico.

Domenica 3 aprile, negli orari di apertura della mostra mercato, sarà previsto un laboratorio creativo per bambini dal titolo Camelia: identikit botanico: i giovani visitatori saranno accompagnati alla scoperta delle stanze della Villa, di cui potranno osservare le decorazioni a dettagli floreali che richiamano le essenze del giardino, raccontate al termine del percorso di visita; seguirà quindi un approfondimento sulla pianta della camelia, presente nel parco e a cui la giornata è dedicata. Come appare la pianta nella sua interezza? Quali sono le sue caratteristiche peculiari? Quante sfumature di colore possono assumere i suoi fiori? Queste e molte altre le domande a cui gli esperti daranno risposta durante il laboratorio, informazioni base per permettere ai partecipanti di cimentarsi con matita e acquarelli nella creazione di una personale tavola botanica.

Il Ristorante “I Rustici” sarà aperto e proporrà un menu particolare dedicato all’evento (per informazioni e prenotazioni daniela@schiaffi.it) e, in onore della pianta del tè, una variante di camelia, sarà prevista la degustazione e la vendita di tè aromatici provenienti dall’Asia.

Con il Patrocinio del Comune di Casalzuigno.

Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2022” è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al significativo contributo di Nespresso, azienda che dal 2020 sostiene la Fondazione, di Pirelliche conferma per il decimo anno consecutivo la sua storica vicinanza al FAI, e di Delicius che riconferma per il secondo anno il suo sostegno al progetto. 

Villa Della Porta Bozzolo è museo riconosciuto da Regione Lombardia.

Ingresso manifestazione + ingresso libero Villa e Parco: Intero 15 €; Iscritti FAI, Residenti Comune di Casalzuigno e altre convenzioni € 3, Studenti 19-25 anni 9 €; Ridotto 6-18 anni 8 €; Bambini fino a 5 anni e disabili gratuito; Biglietto famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) 39 €.
Ingresso manifestazione + ingresso Villa e Parco con visita guidata: Intero 18 €; Iscritti FAI, Residenti Comune di Casalzuigno e altre convenzioni € 6; Studenti 19-25 anni 12 €; Ridotto 6-18 anni 11 €; Bambini fino a 5 anni gratuito; disabili 3 €; Biglietto famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) 48 €.
Ingresso manifestazione + ingresso libero solo Parco: Intero 8 €; Iscritti FAI, Residenti Comune di Casalzuigno e altre convenzioni € 3; Studenti 19-25 anni 7 €; Ridotto 6-18 anni 6 €; Bambini fino a 5 anni e disabili gratuito; Biglietto famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) 22 €.

Pubblicità