Una zucca è nata

La pianta della zucca invade il mio orto come un polipo.

Si sviluppa in ogni direzione superando anche ostacoli verticali. A volte cercare il frutto diventa un’impresa. Ma eccolo, appoggiato sopra una delle piastrelle che costituiscono il vialetto del mio orto.

Guardo meglio e vedo un’altra piccola zucca che sta per crescere. Ma è presto per dirlo. Potrebbe marcire. Quindi attendo. Il mio rapporto con l’orto è sempre un rapporto di attesa. Bisogna dargli il tempo perché tutto cresca. E questo tempo non si può accorciare o allungare. Lasciate alle colture dell’orto il tempo di maturare. Abbiate un po’ di pazienza e poi tutto si aggiusterà nel migliore dei modi.

gs1215-zucca

Guardo questa piccola e ancora immatura zucca, e già penso ad un risotto… il tempo glielo lascio per crescere, è che il mio desiderio va troppo veloce…

Poi, inchinandomi per scattare una foto, vedo un’altra zucca, più piccola, con il suo fiore chiuso perché è pomeriggio e fa caldo – e se dovete raccogliere i fiori di zucca, fatelo di mattina presto.

gs1215-zucca-con-fiore

Tolgo qualche erbaccia ed ecco spuntare una zucca ancora più piccola, che ancora non ha fatto sbocciare il suo fiore. Bene, se avete un orto ma non volete passare troppo tempo  nella sua cura, la zucca (e il pomodoro) la potete piantare. Ci pensa lei a fare tutto. Dategli solo dell’acqua, che ne ha bisogno…

gs1215-zucca-piccola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.