Green City Milano

A Milano dal 22 al 24 settembre, la natura entra in città.

Per tre giorni, cittadini, associazioni, comitati, aziende trasformano spazi aperti e aree verdi, giardini e parchi, conosciuti o nascosti, grandi o piccoli, pubblici o privati, per farne luoghi di condivisione, di progetti, di laboratori, di incontro, di festa. Naturalmente verdi.

green-city-milan

Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde, e ci tengo a sottolineare alcuni aspetti importanti. Il verde a Milano sta crescendo. Lo sta facendo dal punto di vista quantitativo, perché oggi abbiamo 24 milioni di metri quadri di verde fruibile e nei prossimi mesi verranno completati gli interventi per la Biblioteca degli Alberi, il parco di City Life e quello al Quartiere Adriano. Grazie alla riqualificazione degli scali ferroviari dismessi avremo altri 700 mila mq di verde: nasceranno infatti 7 nuovi parchi, 3 dei quali tra i 15 più grandi della città. Si tratta del più grande cambiamento che ci accompagnerà verso la Milano del 2030, ed anche per questo abbiamo scelto di aprire Green City Milano 2017 con un evento di confronto con altre città europee. Il tema del verde va necessariamente integrato con il Piano Periferie: nel programma avranno grande rilevanza le iniziative di riqualificazione di Piazza Rimembranze di Lambrate, la pulizia e la festa al Boschetto di Rogoredo a cura di Italia Nostra e Legambiente, l’apertura del nuovo giardino condiviso al Giambellino. Sono tutti interventi che possono rappresentare un miglioramento qualitativo per la socialità e vivibilità dei quartieri in cui si contestualizzano. Sta via via cambiando, infine, anche il modo di gestire il verde grazie al coinvolgimento diretto dei cittadini. Dai condomini che adottano le aiuole davanti al loro portone, alle associazioni che si fanno carico dei giardini condivisi e degli orti, Milano oggi può contare sull’impegno civico di tanti che rende la nostra una città speciale.

Pierfrancesco Maran
Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...