Un bosco per Roma

VII Festival del Verde e del Paesaggio

Auditorium Parco della Musica – Roma

19-21 maggio 2017

 

Un bosco per Roma

Un’eccezionale e innovativa installazione, senza precedenti a Roma, anticiperà la VII edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, la Green Expo più importante d’Italia, in programma dal 19 al 21 maggio 2017 all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Si tratta di “Un Bosco per Roma”, una vera e propria foresta urbana che troverà spazio nella Cavea progettata da Renzo Piano a partire dalla prima settimana di maggio. La Cavea si presenterà così ai visitatori con una veste del tutto nuova, in cui i colori e i profumi di oltre cento alberi, simbolo del paesaggio italiano, saranno protagonisti assoluti.

Un omaggio verde alla città – la cui fruizione è completamente gratuita – che spazia dalle suggestioni percettive alle implicazioni didattiche, sociali, stimolando il dibattito sulla progettazione del paesaggio romano.

I benefici del bosco urbano sono oramai riconosciuti sia sul piano funzionale che su quello sociale. Il Festival del Verde realizza un progetto simbolico di grande effetto che affida agli alberi il compito di creare luoghi di aggregazione sociale e di contrastare l’inquinamento delle città.

Festival del Verde e del Paesaggio

L’installazione inizia su viale de Coubertin e si snoda fino al cuore della Cavea dialogando con l’architettura di Renzo Piano e con Roma, una capitale che nel suo sviluppo deve tenere conto delle necessità dei cittadini del nuovo millennio. Il Bosco si compone di 120 grandi esemplari di alberi autoctoni: olmi, ciliegi selvatici, querce, frassini, pioppi…intervallati da piccole ‘radure’ di tappeto erboso, brevi pause per i visitatori.

Saranno proprio i visitatori ad essere protagonisti attivi nella fruizione del Bosco, chiamati ad esprimere opinioni aspettative e desideri sul verde in città prima di immergersi nel percorso sensoriale definito dagli alberi.

 

Festival del Verde 

Ingresso: “Piantare la Città”

I visitatori saranno accolti dall’ingresso su viale de Coubertin che li accoglierà  con maestose istallazioni di verde verticale, impreziosite da un labirinto di alberi dipinti a terra, intervento di street-art realizzato dall’Accademia di Belle Arti di Roma. In questo scrigno verde, anticipazione del vero Bosco, sarà spiegato il valore ecologicoe sociale degli alberi in città grazie a pannelli esplicativi che illustrano come la presenza di un bosco-giardino possa rivoluzionare la vita di un quartiere.

Percorso: “Desideri verdi per Roma”

I visitatori saranno chiamati a scrivere e disegnare, su appositi pannelli, i loro suggerimenti su come trasformare la città con il verde e con gli alberi, e renderla quel luogo più accogliente e fruibile. Questo spazio ospiterà anche iniziative creativo-didattiche dedicate ai più piccoli, per stimolare gli studenti a salvaguardare l’ambiente trasferendo le loro nuove conoscenze a famiglie, coetanei e cittadini.

Percorso: “L’esperienza sensoriale”

I visitatori saranno accolti tra le piante del Bosco: 120 grandi alberi li avvolgeranno con il loro portamento naturale, tra il ronzio degli insetti, il canto degli uccelli e l’odore del legno. Un percorso che emoziona e rigenera i sensi in cui perdersi e ritrovarsi, grazie all’immersione nella ricchezza della natura.

Ambizioni future

Il Festival del Verde e del Paesaggio sta lavorando per poter, concluso l’evento, ripiantare il Bosco in uno spazio urbano della capitale. Enti, Associazioni, Aziende, in animo di finanziare il progetto di piantumazione dei 120 alberi, potrebbero aiutare a rigenerare un quartiere, un parco cittadino, innalzando i livelli di qualità della vita degli abitanti di Roma.

Il Bosco è una coproduzione del Festival del Verde e del Paesaggio con Fondazione Musica per Roma ed è reso possibile grazie alla collaborazione con il Municipio II di Roma Capitale. Il progetto è firmato da Fabio Di Carlo e Pan Associati di Benedetto e Gaetano Selleri, la realizzazione è affidata all’eccellenza vivaistica e alla professionalità realizzativa di Euroambiente Gruppo Zelari Margheriti Piante. La realizzazione dell’intervento di street art su viale de Coubertin è frutto dello splendido lavoro dagli allievi del Dipartimento Arti Visive dell’Accademia di Belle Arti di Roma mentre gli inserti di pareti verticali sono di Peverelli.

 

Altre anticipazioni sul VII Festival del Verde e del Paesaggio.

Dopo il successo delle scorse edizioni – oltre 20.000 visitatori nei tre giorni del 2016 – il Festival del Verde e del Paesaggio torna dal 19 al 21 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, coniugando al suo interno  temi che spaziano dalla promozione del verde alla necessità di rispondere alle urgenze delle nostre città. Lo sviluppo urbanistico e la qualità dell’ambiente nel quale viviamo ci obbligano a ripensare gli spazi verdi urbani, secondo una nuova coscienza ambientale – più civile ed ecologica. Accanto a questi temi il Festival non dimentica il valore della conoscenza botanica, proponendo ogni anno un ricco programma di approfondimenti. Il focus di questa edizione dedicato alla rosa, è affrontato insieme a degli ospiti d’eccezione: Guoliang Wang e Viru e Girija Viraraghavan, considerati tra i suoi massimi esperti mondiali.

Dal 19 maggio gli appassionati si incontrano al Festival per assicurarsi piante rare e insolite, arredamento di design, soluzioni estetiche all’avanguardia, per seguire corsi di giardinaggio, per chiedere consigli e consulenze; vivaisti, paesaggisti, giardinieri, designer, architetti, docenti universitari, giornalisti, amministratori pubblici e curiosi si confrontano sui temi al centro dell’evento: verde urbano, paesaggio, botanica, giardini privati e verde pubblico, ecologia ambientale. E non solo. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...