ECOtechGREEN 2016

Con uno slancio sempre più internazionale PAYSAGE con la Rivista TOPSCAPE presenta la prossima edizione di ECOtechGREEN 2016, il Forum Internazionale organizzato in collaborazione con il Salone Fieristico FLORMART che ribadisce, per la prossima edizione, la vocazione di appuntamento di riferimento nel settore della costruzione del verde e del vivaismo. Dedicato alle avanguardie tecnologiche in tema di Architettura del Paesaggio, l’appuntamento riconferma il ruolo di matching-point tra professione, produzione e realizzazione nell’ambito di un settore in forte espansione. Sulla scia del successo riscosso nelle edizioni precedenti, l’ottava edizione del Forum Internazionale propone importanti novità, prima fra tutte l’attivazione di un protocollo d’intesa con la Camera di Commercio Italiana negli Stati Arabi Uniti, a Dubai, proprio in previsione di EXPO 2020. Numerosi gli ospiti d’onore tra i professionisti che parteciperanno, a partire dal Gruppo AECOM di Londra presente con diversi progetti, dal Barhein Waterfront Manama al Brasile Rio Olimpiadi 2016 Legacy, passando dall’Oxigen Park del Quatar fino al Landscape Hayatt Resort di Maiorca. Segue lo Studio WATG Landscape, già noto in tema di paesaggio per le collaborazioni in essere con lo Studio Norman Foster per il Medio Oriente, mentre sarà lo studio Gillespies di Londra a presentare il Crossrail Place Roof Garden. Sarà presente, inoltre, lo Studio Marco Vermeulen di Rotterdam che porterà all’attenzione del pubblico uno dei progetti olandesi più interessanti nel campo delle coperture verdi. Da New York infine un ospite d’eccezione come Deborah Nevins, Landscape Designer, per Renzo Piano, allo Stavros Niarchos Cultural Center.

ecotech

Con oltre 40 patrocini tra Enti e Istituzioni e un Comitato Scientifico che ha raccolto le diverse voci delle professioni e delle istituzioni, l’ottava edizione del Forum ECOtechGREEN 2016, conferma l’impegno che la Rivista Internazionale TOPSCAPE e il gruppo PAYSAGE si sono dati nella valorizzazione e nella promozione dell’Architettura del Paesaggio, presentando le tante novità che caratterizzeranno il settore. L’appuntamento si svolgerà nell’ambito di Flormart, evento espositivo dedicato al settore del vivaismo, riconosciuto come il più importante sul territorio dell’Europa Meridionale.

Oltre al protocollo d’intesa istituito con la Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti, in particolare PAYSAGE si fa, ancora una volta, promotore e sostenitore delle proposte di legge che, in questo momento, vengono presentate al Governo in tema di verde. Dopo l’On. Gianluca Susta e l’On. Massimo Felice De Rosa che, nella scorsa edizione, hanno esposto progetti di legge in discussione in Parlamento, quest’anno sarà la volta dell’On. Enrico Borghi – della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera – a portare all’attenzione del pubblico “Ecobonus”, il nuovo disegno di legge finalizzato a estendere agli interventi straordinari, inclusi i costi di progettazione di “sistemazione a verde” di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private come giardini e parchi, gli incentivi previsti dall’Ecobonus pari alla detrazione fiscale del 65%. A questo passaggio normativo si affianca il non trascurabile risvolto di far emergere il riconoscimento professionale e le competenze di questo settore. Sempre nell’ambito delle politiche di settore, Nada Forbici – Presidente di Assofloro Lombardia – affronterà un intervento relativo i riconoscimenti istituzionali dalle professionalità nel mondo del florovivaismo, verso gli incentivi fiscali, mentre Antonio Maisto – Presidente di Assoverde – presenterà luci e ombre del nuovo Codice Appalti.
Ma il cuore dell’evento resta la sezione tecnico progettuale con gli importanti temi intorno ai quali si sviluppa il Forum Internazionale: Green Technology: overview; Verde Tecnologiche e Infrastrutture Verdi; Hi-Tech Green & visual Identity; Hi-Tech City Landscape; Verde Tecnologico e Ricettività.

ECOtechGREEN 2016, inoltre, ha raddoppiato le giornate, dedicando due momenti al Forum Internazionale. Oltre a Giovedì 22 settembre, l’appuntamento si estende anche al pomeriggio del 23 settembre con una sezione di formazione professionale relativa il verde tecnologico. Saranno presenti, infatti, diversi e noti professionisti che metteranno in campo tutte le loro conoscenze in materia presentando, inoltre, interessanti casi studio. Tra i relatori, Edoardo Bit che tratterà le incentivazioni fiscali, l’urban hortuculture, biodiversità e resilienza vegetale, Matteo Fiori che presenterà gli ultimi aggiornamenti relativi la Norma UNI1235 e lo sviluppo del verde pensile, a seguire Federico Gurrieri e Giuliano Arcari e Gualtiero Oberti e Attilio Stocchi per la presentazione di alcuni emblematici casi studio. Inoltre, come per la scorsa edizione, anche per quest’anno ECOtechGREEN sarà caratterizzato da una sorprendente area espositiva che sempre di più raggiunge il pubblico con nuove proposte espositive.

CREDITI FORMATIVI:
Infine PAYSAGE Ente accreditato per la formazione professionale continua per il Consiglio Nazionale degli Architetti Paesaggisti e Pianificatori riconoscerà agli Architetti partecipanti crediti formativi saranno inoltre riconosciuti i crediti formativi anche per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, al Consiglio Nazionale degli Ingegneri, al Collegio Nazionale dei Periti Agrari Laureati e dal Consiglio Nazionale dei Geometri e dei Geometri Laureati, Agli Agrotecnicvi e Agrotecnici Laureati oltre che ai Periti Agrari.

Per maggiori informazioni: www.paysage.it

echotechgreen-paysage

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...