Via Lattea: alla scoperta della campagna…

Ecco gli interessanti circuiti ciclo-pedonali in programma tra maggio e giugno, alla scoperta della campagna e delle preziose vie d’acqua lombarde:

Domenica 17 maggio
I parchi intorno a Expo. Dal Parco di Trenno a Settimo Milanese, attraverso il Parco delle Cave e Boscoincittà.
Il circuito attraversa i parchi a ovest di Milano, da quello di Trenno, oggi parco urbano, al Parco delle Cave con l’antica Cascina Linterno, dove il Comune di Milano sta attuando un innovativo progetto di restauro per riconfermare la funzione agricola della cascina e del territorio circostante. Si risale, poi, verso nord attraverso campi coltivati per raggiungere il Bosco della Giretta a Settimo Milanese e visitare Palazzo d’Adda, con affreschi della scuola del Bernardino Luini, lo storico tram Gamba de Legn e l’Oratorio Mantegazza del 1468. Ritorno a Milano percorrendo i sentieri di Boscoincittà, un’area attraversata da fontanili e rinaturalizzata con specie autoctone da Italia Nostra, che tuttora la gestisce.

Domenica 31 maggio
Stelle e Stalle lungo la Martesana. Il Naviglio della Martesana, tra Cernusco sul Naviglio e Gorgonzola.
La Martesana è il territorio caratterizzato dal passaggio del Naviglio Piccolo, che unisce Milano e l’Adda. Nonostante lo sviluppo urbanistico degli ultimi decenni, conserva ancora un interessante patrimonio culturale e ambientale tutto da scoprire e per farlo non c’è mezzo migliore della bicicletta. Pedalare in riva al Naviglio significa immergersi nel paesaggio lombardo fatto di centri storici, ville di delizia, campagne coltivate e buon cibo.

Domenica 14 giugno
Le terre dei Gonzaga. Isola Dovarese e il Parco Oglio Sud.
Lungo il percorso, tra cascine, stalle, parchi e ville settecentesche, sarà possibile trovare piacevoli ristori presso agriturismi e cascine che, per l’occasione, proporranno ai visitatori interessanti attività didattiche. Chiese con affreschi quattrocenteschi e magnifici scorci arricchiranno l’itinerario che darà anche la possibilità, ai più avventurosi, di effettuare un’emozionante discesa in gommone lungo il fiume Oglio.

Domenica 28 giugno
Le mille anime di un monastero. Alla scoperta del territorio intorno al Monastero di Torba.
Il circuito parte dalla stazione di Tradate e fa tappa al Museo della Motocicletta della Frera, casa motociclistica attiva dal 1905 al 1936 ed esempio di innovazione industriale italiana. Si prosegue poi fino al Monastero di Torba, Bene FAI a Gornate Olona, dalla storia millenaria e immerso nei boschi del Parco Archeologico di Castelseprio, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Dopo la tappa al Parco archeologico e alla Chiesa di Santa Maria foris portas si giunge, pedalando lungo il fiume Olona, allo splendido Monastero benedettino di Santa Maria Assunta in Cairate, fondato in epoca longobarda su un più antico insediamento di età romana.

VIA LATTEA è un progetto quinquennale organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano con Expo 2015 S.p.A., con il sostegno della Camera di Commercio di Milano e con il Patrocinio di Comune di Milano, Città Metropolitana di Milano, Parco Agricolo Sud Milano, Regione Lombardia, in collaborazione con Confagricoltura Lombardia, Coldiretti Lombardia, Copagri e FIAB onlus.
Per maggiori informazioni: www.faivialattea.it

gs846-Via-Lattea-Foto-di-Enrico-Procentese

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...