Orticolario e via MonteNapoleone… in hortus varietas

L’Associazione MonteNapoleone, in collaborazione con Orticolario, ha presentato questa mattina a Milano l’iniziativa IN HORTUS VARIETAS che si svolgerà dall’ 1 al 10 Maggio 2015.

Per dieci giorni, Via MonteNapoleone si trasformerà nel giardino più bello e ricco della città, in un alternarsi di pedane che ospiteranno diverse tipologie di orti sinergici e oggetti di design legati all’eccellenza italiana ed internazionale.

In Hortus Varietas sarà il primo di numerosi eventi che l’Associazione MonteNapoleone realizzerà per tutta la durata di EXPO 2015 e rappresenterà un momento importante di confronto sulla valorizzazione della terra attraverso la bellezza e l’esclusività. In linea con le tematiche di EXPO 2015, gli orti sinergici di In Hortus Varietas rappresentano un metodo nuovo di coltivazione che permette di restituire alla terra, in termini energetici, più di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di autofertilità del suolo. Ogni installazione orticola sarà arricchita da uno o più oggetti di design che verranno inseriti e contestualizzati per creare una piacevole sinergia all’insegna dell’eccellenza nel campo dell’arredamento da esterni.

L’allestimento paesaggistico sarà curato da Orticolario, l’evento dedicato al giardinaggio evoluto che da sei anni regala, in 3 giorni di esposizione a Villa Erba, sul Lago di Como, affascinanti emozioni legate al mondo del giardino e alla sua cultura. “Siamo lusingati dal fatto che l’Associazione MonteNapoleone ci abbia voluto coinvolgere in questo interessante progetto “In Hortus Varietas” – commenta Moritz Mantero, Presidente di Orticolario – Credo che ci abbiano scelto perché abbiamo dimostrato di saper coniugare al meglio bellezza ed eleganza, caratteristiche che senza dubbio ci accomunano. Orticolario è, infatti, un evento che intende educare al verde e alla bellezza attraverso uno stile di comunicazione personale e curato, un po’ come i brand che hanno trovato casa in Via MonteNapoleone.

La concomitanza con l’apertura di EXPO è inoltre per noi particolarmente significativa: i suggestivi orti sinergici progettati da Vittorio Peretto (Hortensia Garden Designers – Milano) con Beatrice Lampugnani (Floricoltura Lampugnani Walter – Orsenigo, CO), lavorando con le dinamiche di fertilità naturali del suolo e rifiutando l’utilizzo di sostanze chimiche di sintesi, si accordano perfettamente con il tema “Nutrire il pianeta”. Alla realizzazione del progetto collaboreranno anche gli studenti dell’Istituto Agro-Ambientale “S. Vincenzo” di Albese con Cassano (Como)”.

gs844-Moritz-Mantero_Guglielmo-Miani_In-hortus-Varietas

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...