La sveglia

Quando la guardo – più o meno ogni mattina – a volte penso: però è brava a funzionare ancora. Non mi ricordo nemmeno l’ultima volta che gli ho cambiato la batteria…

Età? Sicuramente venticinque anni.

Mi ha accompagnato anche negli altri appartamenti dove ho vissuto in varie regioni d’Italia. Ha sempre funzionato, e le poche volte che non mi ha svegliato è perché avevo veramente tanto sonno.

Di lei mi piace sia la forma, minimale ma non troppo, sia il colore, nero e rosso. Soprattutto quel cerchio rosso, che servirebbe per interrompere il suono fastidioso alla mattina presto, che non schiaccio mai – utilizzo l’interruttore che stoppa definitivamente il beep-beep.

La sveglia è il mio nume tutelare. Gli antichi romani avevano varie divinità della casa. Io ho la sveglia. Mi basta – e avanza.
Tutti credono che la sveglia sia sempre sveglia. In realtà dorme tutto il giorno, più dei gatti. Si sveglia solo per fare beep-beep. Poi si riaddormenta.

sveglia

Annunci

2 thoughts on “La sveglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...