Il colore dei campi

A seconda di dove uno abita troverà sicuramente delle cose belle da vedere. A volte occorre fare qualche chilometro dalla propria casa, alcuni hanno la fortuna di aprire il balcone per scoprire la bellezza nelle cose semplici e nel paesaggio.
Tra le bellezze che meritano attenzione eccoli: i campi.
Sono un prodotto della nostra cultura, ma non sopprimono la natura. Forse sono gli esempi di come l’uomo possa vivere in armonia con l’ambiente circostante, in un rapporto di reciproco rispetto. E poi c’è l’aspetto estetico. Tanti colori diversi in un’unica tavolozza. Potrebbero essere i colori di un plaid, di un giaccone o di una maglia, una carta da parati, un quadro di un pittore astratto-concreto. Ma anche la copertina di un libro, di un quaderno, i diversi colori dei tanti cassetti di un armadio.

Mi viene in mente anche un fotografo. Sì, proprio lui, Franco Fontana. Da circa un mese c’è una retrospettiva a Roma e, a chi può esserne interessato, vi rimando a questa recensione che ho selezionato tra le tante.

Nella foto sotto: campi a Brendola (Vicenza).

gs778_campi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...