A proposito di vecchi amici…

È ritornato anche il Pyrrhocoris apterus (L. 1758). Questo qui in foto! Linneo l’ha chiamato così. Conosciuto anche come cimice rossonera. Ha un bel vestitino, non trovate?

Ma non è proprio amichevole, almeno verso le piante. Si tratta infatti di un insetto fitofago, che si nutre della linfa di piante e pianticelle del nostro giardino – soprattutto platani, tigli, ma anche noccioli, carpini, oleandri, ibiscus, querce. Per fortuna non crea grossi danni, così lo lascio lì sopra alle foglie dell’edera, a scrutare l’orizzonte lontano. Molto probabilmente sta guardando il giardino del mio vicino.

«Ci vado o non ci vado? Ci vado o non ci vado?» pensa tra sé. Deve attraversare la strada. Grande impresa per uno piccolino come lui.

cimice rossonera