Aspettando i giorni della merla

Sono gli ultimi giorni di gennaio. I più freddi secondo la tradizione. Tradizione che racconta che una merla e i suoi piccoli, in origine bianchi, per ripararsi dal freddo, trovarono riparo in un comignolo. Ci rimasero fino al primo febbraio. Ma quando uscirono… erano tutti neri. E da quel giorno tutti i merli furono neri.
È una leggenda popolare… ma non vorrei che anche l’inverno divenisse una leggenda, perché fino ad oggi, qui a Vicenza, il freddo non si è visto, né tantomeno sentito.

Dunque, aspettando i giorni della merla… mi consolo guardando merli e tanti altri volatili in questo sito di cui vi consiglio anche una rapida visione. Sapete, a zonzo per internet, ogni tanto si trovano tante belle cose. E una di queste è il sito www.birds.it. Il fotografo Luigi Sebastiani dovrebbe essere delle mie parti, perché molte delle foto sono del territorio vicentino (altopiano di Asiago, Marano, Thiene, Velo d’Astico, etc.).

Apparentemente ha poco a vedere con l’agricoltura, il giardino, l’orto, la semina… eppure sempre di natura tratta. Vi consiglio soprattutto i bellissimi video in slow motion e accellerati, a questo indirizzo: www.birds.it/video.
Perdonatemi questi continui “fuori tema”, ma mentre aspetto i giorni della merla proprio non trovo altro di meglio da fare. Buona visione 😉

gs593_birds

Annunci

2 thoughts on “Aspettando i giorni della merla

  1. Grazie Davide!!! In questo periodo sto provando a dipingere con gli acquarelli e mi servivano,, come ispirazione, delle immagini di uccelli…..questa indicazione è arrivata a “fagiolo”!!!!!!
    Ciao
    Silvana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...