Purificazioni

Ai cambi di stagione, anche se qualcuno dice che le mezze stagioni più non esistono, io trovo qualcosa per purificare il corpo. Ciò mi fa sentire, anche dal punto di vista mentale, in sintonia con i ritmi naturali. Forse è solo una sensazione, tipo effetto placebo, ma è anche divertente, raccontarlo a certe persone che soppesano le mie parole come se venissi da un altro pianeta.

«Forse siete voi – dico tra me e me – che non sapete su quale pianeta vivete. Forse non comprendete nemmeno di vivere su un pianeta, ma su una realtà che avete virtualizzato a vostro uso e consumo».

Ma andiamo oltre, ché per quest’anno la mia predica mi sembra di averla già fatta.

Come mi purifico nei mesi di settembre / ottobre / novembre?
Con la bardana. Una pianta che cresce anche spontanea, e che veniva usata già dai tempi dei romani. Ha fatto i suoi bei fiori quest’estate. Quindi la si estirpa, si tengono le radici, le si fanno seccare e le si usano per tisane e decotti. L’odore non è rivoltante – come qualche amico mi ha detto – è che siamo abituati a mangiare schifezze, zuccheri a strippapelle – e così i buoni profumi se non rivoltanti ci sembrano cattivi, strani…
Io comunque la bevo di gusto, magari con un po’ di miele, e se non l’avete mai assaggiata vi invito a farlo.

Il suo nome scientifico, Arctium lappa L., ha un significato singolare. Arctium, dal greco, significa “orso”; “lappa” deriva invece dal celtico e significa “mano”. I frutti uncinati della bardana si attaccano al vello (dell’orso appunto) e vengono trasportati dall’orso. Oltre ad essere consigliata come depurativo, è stata utilizzata nei trattamenti di acne e foruncolosi, seborrea, in quanto la sua attività depurativa stimola “[…] la secrezione epatobiliare e la diuresi” (Cfr. MEARELLI, F., Le piante medicinali, Ed. Planta Medica, 2003, pag. 17).

Prendo la bici e vado in erboristeria. Tre etti, anzi facciamo quattro.
Col cavolo! Costa 6 euro all’etto! Accipicchia. Ero abituato a 3-4 euro!
Prendo mezzo etto. L’anno prossimo mi conviene piantare qualche pianta di bardana nel mio orto… o cercarla lungo le rive del Bacchiglione.

Vi lascio anche qualche link che ho selezionato per voi se volete conoscere meglio questa straordinaria pianta e le sue proprietà. Buona bardana!

Proprietà della pianta
• Erbe officinali: Arctium lappa
• La bardana su Wikipedia
Immagini relative a bardana

radici di bardana

2 thoughts on “Purificazioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...