Orticolario: per un giardino evoluto

“…lungo il percorso, tra espositori vivaisti ed artigiani, giardini allestiti e installazioni artistiche, i visitatori viaggeranno all’interno del gusto inteso nel suo significato più ampio: dal senso che si sviluppa attraverso la percezione dei cinque sapori fondamentali, al senso estetico dell’eleganza”.
Con questa dichiarazione Moritz Mantero, curatore di Orticolario, introduce la quinta edizione dell’evento dedicato al giardinaggio evoluto che si terrà dal 4 al 6 ottobre a Villa Erba, sul lago di Como, e che istigherà i visitatori a commettere – incessantemente e senza rimorso – “Peccati di gola in giardino”.

Sarà quindi il gusto il senso conduttore di questa edizione che proporrà laboratori del gusto condotti da esperti, per guidare alla scoperta dei sapori e delle caratteristiche dei prodotti naturali: dal caffè al cacao, dalla birra alle erbe aromatiche e selvatiche, al vino, al miele, ai distillati di frutta…
Anche i bambini saranno coinvolti in questa avventura grazie a laboratori creati appositamente per loro.
 
Orticolario, anche in questa edizione, conferma di essere un evento contenitore di eventi: non solo manifestazione dedicata a fiori, piante e oggetti legati al verde, ma esperienza sensoriale assoluta, aperta a suggestioni di moda, arte, design.

Per questo Orticolario ha bandito un concorso internazionale – rivolto ad architetti e progettisti di giardini, designer, artisti e vivaisti – per la realizzazione di spazi e giardini creativi nel Parco di Villa Erba. I vincitori saranno chiamati a realizzare le loro opere per Orticolario.
Saranno spazi originali ed immaginifici, di grande suggestione, che trasmetteranno ai visitatori un importante messaggio: il terrazzo, il giardino, il proprio spazio verde, è un’estensione della propria abitazione che richiede attenzioni e cure particolari.

Il Padiglione Centrale di Villa Erba si trasformerà in una giungla con piante tropicali, subtropicali ed equatoriali. Un progetto di Orticolario in collaborazione con Rattiflora.
Una realizzazione dal carattere scenografico e didattico, con la presenza di esemplari rari, di grandi e piccole dimensioni, e di collezioni che ispireranno i visitatori, ampliandone le conoscenze sulle specie e le varietà orticole provenienti da latitudini lontane. Un’ambientazione onirica che offrirà preziosi spunti per l’arredo degli spazi interni e per la fitodepurazione dell’aria.

Sarà dunque un invito a perdersi tra le storie che stanno dietro le foglie, anche attraverso la scoperta delle opere di Michele Vitaloni, scultore iperrealista e rappresentante di spicco a livello internazionale della Wildlife Art. Le sculture, immerse nella vegetazione, si riveleranno ai visitatori in una convivenza tra amore per la natura e passione per l’arte.

Sarà la Dahlia, pianta ornamentale di cui sono noti innumerevoli ibridi e varietà, commestibile nei tuberi e nei fiori, l’essenza protagonista di questa edizione. Le aiuole del parco di Villa Erba, presenteranno un campo catalogo d’eccezione. Varietà da taglio, in vaso, saranno in mostra all’interno dei padiglioni.
 
Ad essa sarà dedicata la seconda edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio Botanico dal titolo “Il senso di Dahlia”: un’interpretazione del fiore anche come persona e personaggio, per dare agli autori la libertà di giocare con i suoi molteplici significati.
 
Fin dalla sua prima edizione Orticolario ha dedicato una speciale attenzione alla solidarietà. Anche quest’anno i contributi raccolti nel corso della manifestazione saranno destinati a finalità benefiche a favore di associazioni del territorio che si occupano di persone disagiate.

Informazioni:
www.orticolario.it

orticolario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...