Pannolenci again!

Ma certamente. Cosa di più bello nel clima prenatalizio che impugnare forbici, cartoncino, idee e… pannolenci?
Riuscite ad immaginare cosa si nasconde dentro questa scatola di latta? – ora rivango un mio passato racconto, perché gli oggetti si tengono per mano, legati tra loro da fili di idee.

scatola

Qualcosa di dolce ci aspetta. Dolce come un lampone o una fragola. L’orto estivo con i suoi squisiti regali mi manca. Ecco perché decido di farmi un regalo dal dolce aspetto.
Apro la scatola? Sì, la apro.
Eccola: una torta di pannolenci.

torta pannolenci

Con le sue fettine… una per ogni bambino, e ne rimane qualcuna anche per i grandi. La ottuagenaria nonna che prende in mano il pannolenci e ripensa alla sua giovinezza, lì china a ricamare, a far la sarta per arrotondare lo stipendio del marito.
Una fettina di torta anche a voi, miei cari lettori.

fette di torta in pannolenci

Cosa occorre per fare una torta di pannolenci? Pannolenci, innanzitutto. Poi forbici, filo, un’idea (questa sì è importante, ma basta guardare la natura per prendere ispirazione) del cartoncino. A cosa serve il cartoncino? A rendere la struttura più rigida. Dentro ci mettete un’imbottitura di qualsiasi tipo… e la torta è fatta.
Nota non marginale: La torta e tutti i lavori in pannolenci sono opera di mia moglie.

2 thoughts on “Pannolenci again!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...