Bacche rosse

Senza post
… prima che passasse per di qui Silvana, che ha ben pensato di commentare questa foto con una poesia di Pascoli.

SERA D’OTTOBRE
Lungo la strada vedi su la siepe
ridere a mazzi le vermiglie bacche:
nei campi arati tornano al presepe
tarde le vacche.

Vien per la strada un povero che il lento
passo tra foglie stridule trascina:
nei campi intuona una fanciulla al vento:
fiore di spina…

bacche rosse

Annunci

2 pensieri riguardo “Bacche rosse

  1. Poso permettermi di scrivere io il post?
    Una poesia di Pascoli un po’ datata ma sempre bella.

    SERA D’OTTOBRE
    Lungo la strada vedi su la siepe
    ridere a mazzi le vermiglie bacche:
    nei campi arati tornano al presepe
    tarde le vacche.

    Vien per la strada un povero che il lento
    passo tra foglie stridule trascina:
    nei campi intuona una fanciulla al vento:
    fiore di spina…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...