La raccolta: il melone

melone retato

Questa mattina ho raccolto il melone retato. Pronto e maturo per essere mangiato.
Per fortuna l’ho raccolto in tempo. Sotto al melone, a causa di una spaccatura della buccia, un certo numero di formiche si erano insinuate all’interno e vi avevano trovato una cavità dolce e saporita, tanto da cibarsene a strippapelle.
Immaginate di trovare una grotta con le pareti di cioccolata!

Forza formiche, andatevene via. E con un getto d’acqua le ho fatte allontanare.
Porto il melone ai piani nobili, prendo il coltello e taglio deciso a metà. Elimino la parte mangiata dalle formiche e annuso il profumo. Sembra una leccornia. Tolgo i semi col cucchiaio da minestra, li lavo e li metto a seccare – per Silvana.

Assaggio un pezzetto di melone. Il resto in frigo per questa sera.
Delizioso. Veramente saporito.

Nell’orto di quest’anno martoriato dal sole e sfinito dall’assenza di pioggia, il melone mi dà una piccola soddisfazione…

melone retato

Advertisements

3 thoughts on “La raccolta: il melone

  1. Le formiche, che dopo mesi ri ricerca, erano atterrate sul pianeta del Buon Melone, sono state spazzzate via da un tornado…..gli rimarrà il ricordo di un pianeta verde, dal cuore dolce, e dalla superficie rugosa e priva di altre forme di vita …. e racconteranno, la sera, alle loro piccole formichine,dagli occhi sgranati e sognanti, tante storie di viaggi meravigliosi e di mitiche esplorazioni.

    A presto

    NB: Silvana ringrazia e attende i semini!!!!!!

  2. Che bel melone fortunato!!!!!
    I miei per mancanza di acqua sono rimasti piccini come palle da tennis.
    Speriamo l’anno prossimo
    Liliana

  3. @ Silvana: bello l’epilogo! 😉
    @ Liliana: purtroppo la mancanza d’acqua quest’anno ha rovinati piccoli ma soprattutto grandi raccolti. Quando ho visto spuntare i primi frutti del melone, ho costantemente annaffiato la pianta. Un po’ d’acqua ogni sera.
    Chissà se dopo un’estate calda e siccitosa – si dice così? – avremmo un inverno freddo e pieno di neve?
    Mah…
    A presto,
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...