Dov’è l’ape?

Nella campanula. La fa suonare a suo modo. Immersa nel suo polline.

Non c’è di meglio che utilizzare le campanule per una bordura. Un azzurro intenso, come se il cielo fosse sceso fino a terra. E un suono soave di azzurro silenzioso che fa danzare api e bombi.

L’armonia della natura è un rapporto di forme, suoni e colori. Lasciate perdere i miti patinati della civiltà occidentale. Sono destinati a scendere come i grafici dei mercati azionari.

Pubblicità

2 pensieri riguardo “Dov’è l’ape?

  1. Giustissimo!
    Guardando questa bellissima foto ho pensato che potrebbe anche essere utilizzata per un puzzle da 5000 pezzi….per terminarlo occorrerebbe avere la pazienza di Giobbe!
    A presto
    Silvana

  2. Accidenti Silvana! 5.000 pezzi! Altro che pazienza di Giobbe! Mesi di lavoro. E poi l’orto chi lo cura? 😉
    Grazie del simpatico commento e a presto,
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.