La calla

di Maddalena Barattini

Questa è la calla che sta sul pianerottolo di mia mamma.
Si affaccia alla finestra, e ti guarda arrivare al cancello.
Sembra allungare il collo, come ET, per vedere bene chi sei.
Mi stupisco sempre che non sia lei a rispondere al citofono.
Lo stelo è lunghissimo, le proporzioni perfette.
Il colore è un bianco morbido.
Fa girar la testa guardarla, nell’unico occhio.

calla