Fasanenstrasse 87

Made in Germany. Berlino. No Italia. Berlino. Made in Italy? No, made in Germay.
Perché noi in Italia abbiamo il design, i giardini, il fashion, la moda e la bellezza, che tutti ci invidiano. In Germania hanno la funzionalità. Idee e brevetti. La Germania è la locomotiva dell’Europa, come ho letto in un post nel blog di Beppe Grillo. Ma senza scomodare un comico, che la Germania è la locomotiva d’Europa è lapalissiano.
E così a Berlino, in Fasanenstrasse 87, nasce la casa che dovrebbe produrre più energia di quella che consuma, e il governo federale su questo progetto ha deciso di investire dai 2,5 ai 3 milioni di euro. Ci credono… e guardano al futuro.
Con così tanta energia ti ricarichi anche la macchina. Elettrica. Werner Sobek, lo studio ingegneristico vincitore del concorso ha già preso contatti con Volkswagen, BMW, Mercedes, Opel.

In Italia è uscita la nuova Ferrari FF, per la famiglia. Quattro posti. Non voglio neanche sapere quanti chilometri – o quanti metri? – fa con un litro di benzina.

Il costo rimane sempre da capogiro, anche se lievemente ridotto: circa 250 mila euro. Una nuova rivoluzione, quindi, per una Ferrari che non può non lasciare a bocca aperta e destare ammirazione. (Fonte: LuxuryOnline)

Forse dovevo leggere il resto dell’articolo, ma quale sarebbe la nuova rivoluzione? Che è a quattro posti?
[…]

Pubblicità

4 pensieri riguardo “Fasanenstrasse 87

  1. Eh già… Sai che nervi per noi che dobbiamo ristrutturare un rustico vedere che tutte le migliori tecnologie, che farebbero risparmiare e che sono anche ecologiche, qui sono così looontane. Non te le propongono nemmeno. Devi contattare ditte che sono lontanissime e che magari ti dicono di no proprio per questo.
    Inoltre i costi sono molto più alti del tradizionale, però uno potrebbe essere anche essere disposto a sostenere i costi maggiori. Però siamo esseri umani, normali, che lavorano tutto il dì per pagare il mutuo della casa e mandare avanti la baracca. Invece credo che su queste cose si dovrebbe investire come fanno in Germania che tanto poi alla fine va a vantaggio di tutta la comunità.

  2. Naturalmente, il mio commento non può che essere negativo su un paese dove le filosofie politiche te le trovi anche nel piatto dove mangi.
    Sono un ingegnere progettista che ha tentato da lungo tempo a convincere il paese su una nuova scoperta che sfrutta una nuova energia naturale disponibile di giorno e di notte, ma in Italia non è il luogo adatto per le scoperte. Qui hanno trovato che la politica del minga, unita alla filosofia del prendere, sono le funzioni primarie per ingrassare i Partiti. Chi si è mangiato il debito pubblico? Chi frena il paese dal progresso? Chi gratta di più, la chiesa o il governo? Gli arabi stanno cercando il cambiamento, noi siamo ancora molto lontani.

  3. @ Anthony: come darti torto? A volte mi sembra di essere nel paese all’incontrario, dentro ad uno di quei quadri di Brueghel che raffigurano il carnevale, cioè il mondo sottosopra, dove i ruoli si invertono. Vorrei sbagliarmi, ma sembra che qui in Italia le scoperte siano i nuovi jeans della Diesel… mah…
    A presto e grazie per il tuo intervento,
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.