Pioggia, pioggia, pioggia, pioggia pio…

E ancora pioggia. Questa mattina pioveva. Adesso sta piovendo.
Siamo al 21 di novembre, e se mi guardo indietro riesco difficilmente a ricordare qualche giornata di sole. Una due, forse tre. Qualche ora di sole, poi nuvole grigie, grigiastre, nere. E ancora pioggia.
Prendo la macchia per andare a prendere due pizze. Faccio un giro largo, sotto la pioggia, per vedere il livello del Bacchiglione lungo la strada di parco Querini. Mi affaccio al muretto e guardo il fiume. È alto, l’acqua è marrone, scivola veloce, vorticando. Ritorno in macchina. Tergicristallo. Piove. Pioverà anche domani.

Sto facendo io stesso la muffa con tutta questa pioggia e l’umidità che ne segue.
Non faccio nemmeno una foto. La tengo per una giornata di sole. Chissà, magari il prossimo fine settimana.
Un saluto bagnato,
Davide