Crisantemi / Chrysanthemums

Colorano le giornate grigie e piovose questi bellissimi fiori ingiustamente relegati ai cimiteri solo perché sbocciano in coincidenza con la commemorazione dei defunti. Ma se li mettono al cimitero è anche perché sono piante annuali che resistono al freddo, regalandoci tanti colori allegri, ma mai chiassosi.

Il significato del nome – derivante dal greco khrysos “oro” e antemon “fiore” – è “fiore d’oro”, e in Corea e in Giappone vengono usati per matrimoni, compleanni e tante felici feste. Nessun significato funesto dunque, anche se lo tenete in casa, non farà altro che rallegrare l’ambiente e regalarvi momenti di bellezza e piacere. Questione di associazioni culturali, significati che attribuiamo agli oggetti (significanti). In Giappone, se ancora non vi ho convinti a regalarvi un crisantemo, il fiore ha il significato di “vita” e “felicità”. Del resto, come si può attribuire un significato funesto ad un fiore così bello?

Color the gray, rainy days, these beautiful flowers unjustly relegated to the cemeteries because only bloom to coincide with the commemoration of the dead. But if you put them to the cemetery is also because they are annual plants that are resistant to cold, giving us so many cheerful colors, but never loud.

The meaning of the name – derived from the greek khrysos “gold” and antemon “flower” – is “Golden Flower”, and in Korea and Japan are used for weddings, birthdays and many happy holidays. Fatal So no meaning, even if you keep at home, will only brighten the environment and give you moments of beauty and pleasure. Issue of cultural associations and meanings that we attach to objects (signifiers). In Japan, if you still do not believe I have to give you a chrysanthemum, the flower has the meaning of “life” and “happiness”. Moreover, as may be assigned a meaning to a fatal flower so beautiful?

Pubblicità