Un melone come non lo avevo mai mangiato / A melon like I had never eaten

È il secondo anno che pianto melone nell’orto. Ma quest’anni era così buono che posso affermare che un melone così dolce non lo avevo mai mangiato.

L’unico errore – forse – è che l’ho raccolto prima del tempo, e all’interno era ancora verde. Ma anche quella polpa verde, che di solito non si mangia, io l’ho assaggiata ed era così dolce e buona che l’ho mangiata lo stesso.

Se avete un po’ di terra, ma non la passione per l’orto, coltivate il melone, che di tante cure non ha bisogno. Lo piantate, lui comincia a propagarsi nell’orto e a fine agosto lo raccogliete. Vi assicuro che il piccolo vostro sforzo sarà ampiamente compensato dalla bontà del frutto.

P.S. = quest’anno niente marmellata di melone.

It is the second year that I cried melon in the garden. But this year was so good that I can say that a melon so sweet I had never eaten.

The only error – perhaps – is that I picked up early, and inside was still green. But the green flesh, which usually do not eat, I’ve tasted it and was so sweet and good that I ate the same.

If you have some ground, but not the passion for the garden, planted the melon, which has no need of such care. You planted it, and it begins to spread in the garden. Then you pick melon at the end of August. I assure you that your little effort will be largely offset by the quality of the fruit.

Pubblicità