Cade la pioggia

Ieri ha piovuto e anche oggi piove. Nell’orto si sono formate delle pozzanghere, dove ogni goccia che cade forma il suo piccolo cerchio. Sui vetri bagnati vedo le gocce scendere, come se andassero di fretta, desiderose di arrivare a terra e lì diventare con la terra un tutt’uno.
Com’è romantica la pioggia, penso. Faccio una foto alle gocce ancora ferme sul vetro della finestra.

Spengo la Nikon, e decido di andare nell’orto. Passo per la cantina. Mi metto le ciabatte e… splash! In questo momento dimentico tutte le cose romantiche sulla pioggia. La cantina si è allagata!

Colpa mia sicuramente, ma se volessi trovare un capro espiatorio…. colpa della zanzara tigre! Questa estate ho coperto il tombino con una rete a trama fitta fitta, che lascia sì passare l’acqua, ma non la zanzara tigre, che deposita le uova dove trova acqua ferma. Poi la retina l’ho lasciata sempre lì. Mai nessun problema.

Ma la pioggia di ieri ha trascinato con sé molta terra, sassolini, polvere, così da ostruire tutti i piccoli buchi della retina. Conseguenza: l’acqua ha invaso la cantina. Nulla di grave: due ore a togliere l’acqua con scopa, aspiratore, stracci vari; alcune scatole di cartone inzuppate, un vecchio scanner SCSI da buttare via (l’avrei buttato comunque, nessuno lo voleva). Di positivo ho pulito il pavimento della cantina. La retina per le zanzare l’ho tolta. La rimetto questa estate.

Pubblicità

2 pensieri riguardo “Cade la pioggia

  1. Magari sguazzandoci dentro a piè pari?
    No, ci sarei andato in ciabatte, ma mi sarei riparato nella serra, e da lì a guardare l’orto, con una certa sicurezza per i miei piedi. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.