L’orto bianco

La neve persiste e resiste nell’orto. La neve è una coperta fredda che preserva il terreno dalle ghiacciate – anche gli eschimesi vivono dentro al ghiaccio, almeno nel mio immaginario.
E i cavoli come stanno avvolti nel bianco mantello ghiacciato?
Benissimo. Il detto popolare è:

Il cavolo migliore è quello che ha avuto la neve.

e con lo stesso senso è da intendersi anche il detto:

Cavolo riscaldato, frate sfratato
e serva ritornata non furon mai buoni.

Il freddo rende i cavoli teneri e saporiti.

Pubblicità

3 pensieri riguardo “L’orto bianco

  1. E` proprio il caso di dire son cavoli “bianchi”!
    Non ho ancora osato fotografare il mio compost, fa troppo freddo per avventurarmi nell’orto….magari lo chiedo al marito, che e` piu audace di me!
    Francesca

  2. @ francesca
    Sì, capisco che fotografare il compost non sia uno “sport” molto in voga. 😉
    @ m
    Grazie. Posso dire che non è una foto del cavolo! 😉
    A presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.