Tra le fessure

Tra le fessure crescono piante. E tutto si colora d’autunno. Ma sono erbacce! E allora?
Sposo la tesi di Patrick Blanc: “Non esistono erbe infestanti, esistono piante che si installano proprio dove dovrebbero, al posto di quelle che la gente sceglie per i propri giardini o coltivazioni e che generalmente non corrispondono alle risorse del sito in questione “ (BLANC, P., Il bello di essere pianta, Bollati Boringhieri, Torino 2008, pag.31).

h526_fessure

Annunci

6 thoughts on “Tra le fessure

  1. Questo è un delizioso trifoglio nano a fiorellini gialli che “infesta” letteralmente tutti i miei vasi, che sembra proprio prediligere, insieme al classico trifoglio, molto più grande e dai bei fiori a grappolo di color rosa…. Madre Natura la fa sempre da padrona…Un saluto.. autunnale…

  2. Ciao Ombretta… nel mio intimo penso: Blanc avrà pur sempre ragione, però queste infestanti! Non potrebbero crescere da un’altra parte?
    Però tutto sommato anche le infestanti sono belle.
    🙂
    Un saluto anche a te,
    Davide

  3. Ciao!
    Sono capitata per caso sul tuo blog e mi è piaciuta così tanto questa citazione sulle erbacce che l’ho riportata sul mio blog, citando la fonte ovviamente!

  4. Ciao Sara e benvenuta,
    grazie per aver citato la mia citazione. 🙂
    Non mancherò di visitare con più tempo il tuo blog… dal veneto alla sicilia mi sembra già d’interesse. E beata te che hai il sole, qui piove a dirotto da ieri!
    A presto

  5. Bella la citazione. Peccato però che siano proprio quelle coltivazioni che “generalmente non corrispondono alle risorse del sito in questione” a darci da mangiare!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...