Peperone giallo (Capsicum annum)

I fagiolini sono morti, seccati dal sole della scorsa settimana, e ho pensato bene di piantare sei piante di peperone giallo.

Chissà che mi faccia tante scatole – “Capsicum” deriverebbe da “capsa”, che significa scatola, perché ai latini il frutto ricordava una scatola con dentro i semi.

Il peperone ha una bella forma, plastica, che mi piace toccare con le mani e un bellissimo e intenso colore giallo.
È il primo anno che pianto peperoni… staremo a vedere.

h455_peperone

Pomodori forever

I pomodori non mancheranno mai nel mio orto. Sono piante facili da coltivare e che necessitano di cure minime. Basta mettergli un palo di sostegno e legare il fusto, togliere i germogli ascellari, dargli un po’ di acqua, coglierne i frutti quando sono rossi e maturi.

Ma quest’anno nel mio orto ho messo tra i pomodori una novità: la specie datterino. Dal sapore intenso (ha un grado zuccherino elevato), ricco di sali minerali, vitamina A e vitamina C e povero di calorie. Ci sono già i frutti, per adesso piccoli e verdi.
Forza! Forza! Crescete e moltiplicatevi! 😉

h451_pomodoro