Pioggia salutare

Soprattutto per le campagne, ché era da tanto che non pioveva.

Dopo una settimana di caldo torrido (32 gradi, qui a Vicenza), venerdì pomeriggio e sabato sono arrivati acquazzoni per tutti i gusti, con e senza vento.

Alcune parti del mio orto si sono trasformate in splendide pozzanghere, laghetti e mari per formiche e cimici.

Ma i nuovi meloni che son nati tardivamente avrebbero bisogno di sole per maturare. Chissà se riuscirò a mangiarli…

E per le lumacone rosse tutto questo è felicità allo stato puro. Ieri sera ne ho contate dieci che bighellonavano spensierate per il giardino.

Pubblicità