Le bacche del Ligustrum

Ecco, sono pronte.
Fugace pasto per i merli del freddo autunno.
Un grappolo di piccole palline dal colore profondo.

Buon appetito.

2 pensieri riguardo “Le bacche del Ligustrum

  1. A meno che dalle tue parti non lo si chiami così, quello in foto non è un bagolaro 8celtis australis) ma un Ligustrum lucidum.

    P.s.: Scusa se ti sto tempestando il blog di commenti, è che lo sto visionando tutto e lo trovo interessante!

  2. Ho un ligustrum lucidum e non lo sapevo?
    Proverò ad indagare. Ho già consultato il Riconoscere gli alberi di Roger Philips e trovo conferma in quello che dici, Luca.
    Di sicuro non sono bravo a riconoscere gli alberi.
    Ed è divertente ripensare a come mi sono documentato sul bagolaro e ai suoi manici da frusta! Tutto sommato è stato anche interessante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.