Coltivare l’orto (di Giuseppe Rama)

Ho comperato un libro sull’orto e me ne hanno regalato un’altro.
Di quest’ultimo vi parlerò oggi:
RAMA, GIUSEPPE, Coltivare l’orto, DDM Editore, Edizioni Polaris 1995, pagg. 191, Lire 16.000.

È un piccolo libercolo che sto or ora sfogliando e leggendo in modo frammentario.
Nonostante la povertà dell’edizione – in brossura, pagine in bianco e nero – lo ho subito trovato molto utile e stimolante, almeno per un novello orticoltore come io sono.

Il libro si compone di una prima parte con nozioni generali sulla morfologia vegetale, sulla concimazione, la riproduzione le attrezzature per il terreno e per la lotta parassitaria.
Una seconda parte costituita dal calendario della semina, con delle schede sulle principali colture (leguminose, solanacee, obrellifere, etc.).
Una terza parte dedicata al calendario lunare e all’influenza degli astri nella crescita delle piante – si cita Rudolf Steiner e Maria Thun.

Chiudono questo grazioso libro delle tabelle con il calendario lunare delle semine e dei lavori agricoli.