Stevia, il dolcificante naturale con zero calorie

Presso l’azienda agricola di Castello Quistini, in provincia di Brescia è arrivata la Stevia, una piccola pianta perenne della famiglia dei crisantemi originaria del sudamerica che cresce fino a 80 cm. È un vero dolcificante naturale, con zero calorie e con proprietà dolcificanti, nella sua forma naturale di 10/15 volte quello dello zucchero classico; in polvere estratta dalle foglie, dalle 70 alle 400 volte più dolce dello zucchero.

Il suo nome completo è Stevia Rebaudiana Bertoni e può essere davvero un ottimo sostituto dello zucchero.

Alcuni caratteristiche:
– non contiene calorie
– non causa diabete
– non contiene ingredienti artificiali
– non altera il livello di zucchero nel sangue
– non ha tossicità (diversamente dai dolcificanti sintetici)
– non non provoca carie e placca dentale
– può essere usata in cucina

Negli Stati Uniti, l’uso della Stevia come sostituto dello zucchero è recente. Nel dicembre del 2008 la Food and Drug Administration ha infatti consentito alla libera circolazione della pianta e dei suoi derivati in America. Multinazionali come la Coca-Cola e la Pepsi ben presto lanceranno infatti sul mercato alcuni prodotti dietetici a base dello zucchero light.
A partire dal 2012 anche l’Unione Europea ha acconsentito all’utilizzo e alla commercializzazione di questa pianta, il cui divieto fu giustificato per ragioni sanitarie, ma che in realtà aveva ragioni più politico-economiche.

Troverete le piantine di Stevia e altre rare piante officinali presso l’azienda agricola di Castello Quistini, specializzata in Rose da collezione e piante officinali.
Potete visitare il vivaio tutti i giorni previa telefonata al 320 8519177 oppure la Domenica dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00.
Castello Quistini è anche su facebook.

About these ads

5 thoughts on “Stevia, il dolcificante naturale con zero calorie

  1. Maddalena, le calle sono colme di semi, se ti potesse interessare averne un pò potrei fare un pacchetto e spedirle, Davide ha la mia mail per potermi mandare il tuo indirizzo nessun problema mi farebbe solo piacere.
    La calla madre è molto antica, era della madre di mia suocera e mia suocera era del 1904, pensa un pò!!!!. Oltre al negozio di antiquariato anche le calle di antiquariato!!!. Ci sono anche due cycas di oltre cento anni con il loro bel nido di uova rosse!!!

    Sono piccine e bianchissime , le calle,cominciano a fiorire prestissimo in abbondanza, praticamente da febbraio ad ora.
    Ripeto ,se ti facesse piacere sono pronte per te
    Ciao Liliana

  2. Sei gentilissima! Mi fa molto piacere, ti farò avere l’indirizzo e tra un po’ i semi di cotogno
    Ciao Maddalena

  3. Ho visto la stevia in vendita alla fiera di Vita di Campagna in aprile a Montichiari…non ho voluto comprarla perchè non riesco a capire come si utilizza….quella della foto è la tua? Come la utilizzi? Che bella la storia delle calle di Liliana! Buona serata, Valentina

  4. L’ho piantata un anno fa, dopo essere cresciuta per tutta l’estate in autunno mi è seccata, sob!
    Se qualcuno mi spiega perché è morta la pianticella dopo essere cresciuta per due mesi, magari la pianto di nuovo….

  5. @ Valentina: no, quella della foto non è la mia, ma è degli amici di Castello Quistini.
    Davide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...